Overblog Suivre ce blog
Editer l'article Administration Créer mon blog
19 mars 2008 3 19 /03 /mars /2008 10:26
ho trovato questo scritto sul blog di MaryBi ...... non è nuova questa cosa ....ma ogni volta che la leggo mi fa venire nostalgia ..... mi riporta ad un'infanzia che a me non sembra cosi lontana , ma leggendo questo sembra un'altra era ....... come corre veloce il tempo

NOI che ......catturavamo le lucciole e le mettevamo in un vaso per farci compagnia la notte.
(e poi morivano subito per mancanza di ossigeno)
NOI che ….. andavamo sui ciliegi a mangiare quei dolcissimi frutti e scendevamo solo quando eravamo sazi
(contadino permettendo ... ora ti sparano se lo fai)
NOI che .....i pattini avevano 4 ruote ed erano allungabili per quando il piede cresceva.
(e che non sono mai riuscita ad imparare)

NOI che ....camminavamo con i trampoli fatti con i barattoli di latta.
(e che si cadeva puntualmente)
NOI che ....giocavamo con l'hula-hop.
(si ^_^)

NOI che ....giocavamo a saltare la corda.
(ed ero bravissima)
NOI che……rendevamo sonore le nostre biciclette attaccando ai raggi la cartolina con la molletta da bucato.
(o più belle con i tappi della coca cola)
Noi che ....andavamo sempre a scuola a piedi.
(senza essere accompagnati da nessuno)
Noi che .....avevamo una sola maestra che ci insegnava tutte le materie....
(per tutti gli anni di scuola)
Noi che … l’aula veniva riscaldata con una stufa a carbone;
(non proprio ma quasi)
Noi che…… in prima elementare per i primi tre mesi sul quaderno si facevano solo aste, trattini, puntini e cerchietti;
(si tante barrette io)
Noi che .....quaderni interi di lettere: prima pagine e pagine di vocali, poi le consonanti.
(le F mi piacevano tanto)
Noi che … a carnevale facevamo i crostoli in aula;
(e niente vacanze ma la festa di carnevale a scuola tutti in maschera ... e solo quel giorno in maschera)
Noi che .... a merenda mangiavamo pane, burro e zucchero o pane e fichi;
(pane con qualcosa .... ma sempre pane)
Noi che …..a scuola avevamo la ricreazione di un’ora;
(mezz'ora io)
Noi che …. non sapevamo cosa voleva dire “scuola a tempo pieno”
(no a casa tutti i pomeriggi)
Noi che ….ogni giorno la prima mezzora si faceva dottrina con il parroco e se non stavi attento prendevi una bacchettata sulle mani o sulle gambe con una canna da bambù tanto lunga da arrivare sino all’ultimo banco;
(io ogni sabato)
Noi che …. era impensabile non andare a Messa ogni domenica!
(e la messa era alle 8.00)
Noi che…… avevamo il vestito della domenica.
( siiii ^_^)
Noi che…. ogni sera di maggio andavamo al rosario per poi giocare mezz’ora nel cortile della chiesa con gli amici;
(anche adesso io .... )
Noi che .....facevamo parte del coro della parrocchia e ci innamoravamo del ragazzo che suonava.
(stonavo e non mi hanno voluta :( )

Noi che … il vestito della prima comunione era come quello delle spose, tramandato da sorelle o cugine più grandi
(sono stata fra le prime ad indossare la tunica uguale per tutti .... ho pianto)
Noi che…… alle nove di sera dopo Carosello, andavano tutti a dormire.
(e già)
Noi che…. avevamo la gonna a pieghe e per far vedere quanto era ampia diventavamo delle trottole.
(ihihi)
Noi che..... "Rosa, rosae, rosae... oh com'è difficile il latino, avanti coraggio!
(odiavo il latino)

Noi che ......le suore ci facevano fare l'album con i campioncini dei punti di ricamo e di maglia.
(a me lavoretti con la carta)

Noi che.... per vedere la televisione in bianco e nero andavamo dalla vicina, aiutavamo a raccogliere sassi nell’orto, per poi guardare mezz’ora la tv dei ragazzi;
(io andavo all'asilo la domenica pomeriggio e la guardavo li .... era per tutti)

Noi che…. la tv dei ragazzi incominciava alle 17,30 e alle 18,00 finiva e si spegneva il televisore;
(ricordo col primo televisore di aver visto solo carosello e lo zecchino d'oro ... per il resto era spento)
Noi che….. portavamo le calzettoni bianchi sino alla terza media.
(eh già)

Noi che……. per tener su le calze di nylon mettevamo gli elastici e poi il reggicalze.N
(no ... per me già i collant ... sempre odiati)
Noi che…… ci mettevamo i petali dei fiori sulle unghie.
(si e le collane di margherite)

Noi che…… in campeggio la sera ci mettevamo intorno ai falò a raccontare storie e a cantare Battisti.
(mai fatto campeggio :( )
Noi che … in spiaggia, ci trovavamo tutti assieme seduti in cerchio a giocare con le ciabatte cantando “la canzone del tric e triche trac”;
(non conosco)
Noi che……. eravamo innamorate del più bello e...... neppure ti guardava.
(sempre .... che sfortuna)

Noi che…… per tutti Fonzie era un mito e i juke box funzionavano a colpi.
(quanti soldi nel juke box)

Noi che……. avevamo il " mangiadischi " e i dischi costavano 250 lire.
(ce l'ho ancora ^_^ )
Noi che…. versavamo la frizzina nelle bottiglie per avere l'acqua frizzante.
(si e non mi è mai piaciuta)

Noi che…… non avevamo la lavastoviglie e a turno con le sorelle lavavamo i piatti.
(io niente sorelle ... erano sempre miei)
Noi che….. per telefonare dovevamo procuraci i gettoni o trovare un telefono a scatti.
(già .... ho ancora qualche gettone a casa)
Noi che….. non avevamo i caloriferi e che avevamo la cucina calda e la camera fredda e ci mettevamo la maglia di lana che pungeva.
(anche i pantaloni di lana pungevano BRRRR)

Noi che ….. mettevamo un mattone nel forno e poi in un sacco di tela per scaldare il letto
(la borsa dell'acqua calda)
Noi che… come prima bici abbiamo avuto la Graziella che si piegava.
(la mia era bianca e son finita in un fosso due volte)
Noi che… avevamo i pantaloni a zampa d'elefante.
(mitici)
Noi che… ci siamo messe i pantaloni, la minigonna e le scarpe con le zeppe.
(mitici anche questi)
Noi che…. avevamo la 500 e dovevamo fare la doppietta per cambiare le marce.
(già ....)
Noi che…… con 5 Lire comperavi 5 golie;
(sigh)
Noi che … con 20 Lire comperavi una pallina di gelato al mare, durante le vacanze;
(sigh)
Noi che … durante l’austerity si giocava sulla strada principale, senza incontrare nessuna macchina
(ma tante biciclette)
Noi che …. i nostri occhiali erano i mitici Ray Ban.
(ed eravamo fighi)
Noi che … al corso di dattilografia avevamo la macchina da scrivere manuale e se sbagliavi dovevi ricominciare tutto da capo.
(e le dita incastrate nel mezzo dei tasti)
Noi che …. Ci manca questo periodo!

a me si .... manca questo periodo ..... ci si accontentava di poco e ci si divertiva molto ......

Partager cet article

Repost 0
Published by la tartaruga folle - dans di tutto e di più
commenter cet article

commentaires

apaolal 25/03/2008 21:42

noi che... sapevamo cosa vuol dire essere bambini, giocare con dei sassi e inventarci storie senza mostri, senza morti.. noi che siamo riusciti ad essere bambini.....
ANNA PAOLA

laura 19/03/2008 12:53

ciao ornella,che bella sta cosa ...posso farla pure io?nn ora ma dopo pasqua!!e' una figata ,io adoro ste cose ....baci lasura