Overblog Suivre ce blog
Editer l'article Administration Créer mon blog
17 septembre 2008 3 17 /09 /septembre /2008 16:18
BACCALA' ALLA VICENTINA

guai a chi ride ...................
premesso questo .... procediamo

INGREDIENTI:
- n°1 stoccafisso (no baccalà) ........ di media grandezza , ne piccolo ne enorme ....... controlalre bene che sia tendente al bianco ...... perchè se tende al rosso è troppo duro
- n° 1 cipolla media
- n° 2 spicchi aglio
- n° 1 manciata di prezzemolo
- un pochino di sedano tritato
- latte
- panna
- olio d'oliva non troppo saporito
- burro
- sale
- pepe

PROCEDURA:
si mette a bagno los toccafisso in acqua fredda per DUE giorni ....... l'acqua dovrebbe essere corrente ma siccome noi non siamo speconi basta cambiarla ogni tanto ......... mettetelo a bagno in un contenitore chiuso altrimenti non riuscirete più ad entrare in casa per qualche giorno
lui diventerà morbido pur mantenendo la sua consistenza ....... attenzione che non si sbricioli troppo
dopo sti due giorni lo tirate fuori e gli togliete tutte le LISCHE ...... e tutte le SPINE .... è facile non ne ha molte
ma lasciategli la pelle
poi lo tagliate a tocchetti medi ..... ne grandi ne piccoli ........medi
e li infarinate

nel frattempo fate un soffritto con la cipolla l'aglio il prezzemolo ed il sedano in un bel bicchiere d'olio e una bella fetta di burro
aggiungete poi i pezzi di stoccafisso il sale e un pizzico di pepe
ATTENZIONE usate una pentola larga e antiaderente
da questo momento il baccala va solo mosso ...... non mescolato ..... non girato ..... non frantumato .... ci pensa da solo a sfaldarsi
quindi munitevi di un cucchiaio di legno per dargli una mossa ogni tanto e per non farlo attaccare

lo fate andare per un pochino con il soffritto e poi lo ricoprite del tutto con il latte e mezza confezione di panna
FACOLTATIVO un mezzo cucchiaio di passata di pomodoro giusto per non lasciargli quel colorito cadaverico .......... col pomodoro viene di un bel rosetta

lo fate cuocere a FIAMMA BASSISSIMA ..... per circa 2 ore
muovendolo solo perchè non si attacchi .......... più lo muovete più si sbriciola e sparisce nella salsa
a volte può bastare anche solo un'ora ...... quindi controllate e magari assaggiate
non esagerate con il sale ...... nelle due ore di cottura siete sempre in tempo ad aggiungerne

e adesso PRONTI VIAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA
poi mi invitate a mangiarlo

p.s. questa non è la ricetta di un ristorante ma quella originale della TARTAMAMMA e tenete conto che è più buono il giorno dopo ...... naturalmente con la polenta

Partager cet article

Repost 0
Published by la tartaruga folle - dans cucina
commenter cet article

commentaires

roberta 27/09/2008 13:37

perchè leggo ora, che il mercato ha sbaraccato e non posso comperare lo stoccafisso (ma io faccio prima, compro quello già ammollato :-), questa ricetta che faccio anche io. E fa freddo, e ho voglia di fare la polenta e non ho i bambini per cui non è che debba pensare anche a loro...? Grrrrrr

serena 20/09/2008 11:01

Ciaooooo, anche io l'ho fatto così l'inverno passato......seguendo le indicazioni di mia mamma che lo fa da una vita almeno una volta all'anno. Slurp!!! Ora mi hai fatto le voglie, e NON sono incinta :o)))
Confermo che è strabuonisssimisssssimo!!!!
ciaoooo
Serena

apaolal 18/09/2008 14:32

mhhhh... che acquolina in bocca..anche perche'..sembra davvero il tempo di cominciare a rimangiare cose sostanziose..
ciaooo
ANNA PAOLA

Lucy 18/09/2008 13:56

Il baccalà non mi piace ma a leggere la ricetta mi è venuta voglia di provarlo! ^_^
...ma perché non bisognava ridere? Cosa c'è di comico? O_o

violetta 18/09/2008 10:25

ottimo!!!! grazie Tartabella, la ricetta verrà sperimentata sabato a pranzo, quindi se vuoi fare un salto da queste parti sei ben accetta!!! scappo a comprare lo stoccafisso visto che devo tenerlo a mollo per due giorni!
p.s. ieri sera mi sono letta il resoconto del tuo viaggio in Francia e ho visto le foto: tutto divertente, allegro, bellissimo!!! ho visto una bellissima abbronzatura di pucciboy, la tartabella che fa la spesa con un minicarrello e tante persone allegre
e felici (meno i due...), è stato un vero piacere leggere e guardare!!