Overblog Suivre ce blog
Editer l'article Administration Créer mon blog
16 mars 2009 1 16 /03 /mars /2009 11:28
tempo fa ho comprato un libro enorme ...... non sapevo ne esistesse una serie intera che raccoglie le maggiori opere degli scrittori più famosi
la raccolta è I MAMMUT
e quello che ho preso io raccoglie (tra l'altro al prezzo di un singolo libro) tutte le opere di Arthur Conan Doyle .... per intenderci il papà di SHERLOCK HOLMES
quindi la raccolta intera di tutti i racconti del più famoso investigatore privato di tutti i tempi
come leggerlo??? ........ naturalmente un racconto alla volta
e uno è già letto
UNO STUDIO IN ROSSO
Da qui parte l'avventura di Sherlock Holmes
ci troviamo con un John Watson che cerca un apaprtamento da dividere con qualcuno .... e trova sulla sua strada Holmes ..... si conoscono e vanno a vivere nel famosissimo appartamento 221B di Baker Street
Watson rimane molto stupito delle capacità deduttive di Holmes ed è particolarmente interessato al suo lavoro di investigatore
la vita sembra procedere senza intoppi e tranquilla ... accompagnata dallo strimpellare il violino di Holmes .... finchè............
un cadavere ... una morte all'apparenza senza soluzione ...... un caso dove investigare
uno studio in rosso, cosi denominato da Holmes per una candela rossa appoggiata alla mensola del camino in una stanza completamente vuota ..... un cadavere senza ferite, niente sangue in giro ma una scritta sul muro con il sangue (di chi?) RACHE che in tedesco significa vendetta
si trova una psita e un presunto colpevole ..... ma anche lui muore .... viene assassinato con una coltellata
ma Holmes non sis coraggia e trova in un battibaleno la soluzione
bel racconto ... sia nella sua prima parte di investigazioni che nella seconda che è il preambolo all'omicidio .... effettuato per vendetta da un Mormone a scapito di due suoi confratelli
vendetta per la triste storia della sua amata Lucy

e adesso .... pausa .......... e poi via con il secondo

Partager cet article

Repost 0
Published by la tartaruga folle - dans libri
commenter cet article

commentaires

carmen 18/03/2009 13:19

mamma mia Tarta, quanto leggi! Brava
ciao Carmen

Vania 17/03/2009 17:33

Un giorno o l'altro leggero un po' dei tuoi libri...Ma ascolto musica !!!!;)))
KISS Vania

Pam 17/03/2009 16:24

A me sherlock non è mai piaciuto...mi sa che sono una mosca bianca! Mi collego alla Roby, non so se esistono ancora i bigini, ora con internet trovi di tutto, io usavo quelli di Italiano "ereditati" da mio papà!
Ornellianaaaaaaaaaaaa torna

roberta 17/03/2009 13:10

Ottime sintesi, sai come invogliare o meno le persone ad acquistare i libri che leggi (almeno uno sa a che cosa va incontro!) Se esistono ancora, potresti proporti come scrittrice di Bigini. Io usavo solo storia e i Promessi sposi. Ma esistono ancora?

Effeti 17/03/2009 09:44

Ai tempi del liceo ho letto molti classici del genere,il mio preferito era Nero Wolfe , buongustaio e corpulento investigatore che coltivava orchidee.
Hai ricevuto la mia mail del 13 marzo?
Buona giornata.
Fulvia