Overblog Suivre ce blog
Editer l'article Administration Créer mon blog
29 octobre 2012 1 29 /10 /octobre /2012 16:36

Follia.jpg

Le storie d'amore contraddistinte da ossessione sessuale sono un mio interesse professionale ormai da molti anni". Inghilterra, 1959. Dall'interno di un tetro manicomio criminale vittoriano uno psichiatra comincia a esporre, con apparente distacco, il caso clinico più perturbante che abbia incontrato nella sua carriera - la passione letale tra Stella Raphael, moglie di un altro psichiatra dell'ospedale, e Edgar Stark, un artista detenuto per un uxoricidio particolarmente efferato. E' una vicenda cupa e tormentosa, che fin dalle prime righe esercita su di noi esercita una malìa talmente forte da risultare quasi incomprensibile - finché lentamente non ne emergono le ragioni nascoste. Il fatto è che in questo straordinario romanzo neogotico McGrath ci scalza dalla posizione abituale, e confortevole, di lettori, chiedendoci di adottare il punto di vista molto più scabroso di chi conduce una forma singolarmente perversa di indagine: il lavoro analitico. Eppure qualcosa, forse una tensione che a poco a poco diventa insopportabile, ci avverte che i conti non tornano, e che l'inevitabile, scandalosa e beffarda verità sarà molto diversa da quella che eravamo stati costretti a immaginare.

 

come commentare questo libro?

se vogliamo sapere delle scrittura direi molto buona, è scorrevole, ben scritto, con quel tanto di intrigante che ti fa venir voglia di continuare a leggere .... si ottimo scrittore.

vogliamo parlare della storia e dei protagonisti?

per me non è una storia d'amore, è come dice il titolo una storia di Follia pura, l'amore non è come in questo caso annullamento è invece completamento

qui si racconta di una fuga dalla solitudine, dalla noia di una vita agiata ma poco elettrizzante, fuga da un marito troppo occupato a fare progetti professionali, fuga da una realtà che non piace più

e ogni volta che si fugge da qualcosa ci si butta a capofitto in qualcosa di nuovo, un nuovo che deve essere stimolante ma molto, molto elettrizzante, qualcosa che ti tenga con l'adrenalina alta

e cosi Stella dove cerca questa novità .... naturalmente nel luogo dove vive .... un manicomio ....

un uomo nuovo, un uomo che ha ucciso per amore, un uomo che sa come farla sentire "viva"

peccato che poi tutto prenda la strada della Follia .....

ecco, senza svelare la trama

solo due particolari ..... Stella non mi fa pena ma tanta rabbia, una donna che si butta via cosi in nome di un amore che non esiste non merita la mia pena

altro .... pensavo che si entrasse molto di più nelle particolarità della psiche ..... visto che il narratore è uno psichiatra e visto che tutto ruota intorno alla mente malata

invece trovo che questa parte sia stata lasciata troppo in secondo piano

 


 

Partager cet article

Repost 0
Published by la tartaruga folle - dans libri
commenter cet article

commentaires