Overblog Suivre ce blog
Administration Créer mon blog
7 septembre 2007 5 07 /09 /septembre /2007 15:32
ovvero del sano gossip di casa nostra!
com'è che funziona? le donne vivono di gossip, si fanno perennemente i cavoli degli altri, sono pettegole di natura .... e naturalmente per loro sono stati creati i vari settimanali, tra l'altro a grande tiratura, pieni zeppi di foto scandalistiche di tizio e caia al mare con le tette al vento anche se fuori ci sono -15 gradi ..... di caio e tizia a sciare anche se fuori ci sono +40 gradi all'ombra ...... e poi le foto delle corna di picchio .... e le foto delle corna di picchia .... e cosi via

e allora è venuto il momento di fare un pò di piccolo ... ma proprio piccolo gossip di casa nostra raccontando le performance del famosissimo "trio Lescano dei poveri"
niente corna .... ne tette al vento .....
ma noi siamo cosi .... semplici e pudici

cominciamo dall'inizio
l'altra sera abbiamo fatto come al solito una serissima riunione del gruppo "papaveri" (e già qua il serissimi va a farsi benedire) dopodichè visto che in paese era in corso la tradizionale sagra cittadina (paesina è più adatta) si è deciso di finrie la serata sotto il comodo tendone, seduti su delle comodissime panche da sagra a bere dell'ottima birra da sagra
Culo ha voluto che per quella sera ci fosse ad allietare la serata dei nostri concittadini il nostro caro amico del Karaoke .... gaudio e tripudio si canta!!!!! .......... se non fosse che prima ci siamo dovuti subire i balletti Hip hop hap hup del famosissimo gruppo ":::" (non faccio pubblicità occulta) e quindi le ore passavano inesorabili senza che si potesse cantare e dare prova della nostra abilità .... abbiamo però fatto vedere quanto facile sia ballare l'Hip hop hap hup a tutti ....
finalmente ci siamo ..... ma come al solito l'amico del Karaoke ci ha messo una vita a sistemare tutto l'ambaradan tanto che la CarmenCita è andata a chiedergli se voleva il suo "Canta tu", poi la moglie e il figlio hanno distribuito i libri con i titoli delle canzoni a disposizione e i fogliettini dove segnare quelle che volevi cantare, perchè se le segnavi ...chessò sul tovagliolo di carta loro non le accettavano .....
e finalmente si comincia!!!!!
pubblico: circa 100 persone .... 50 parenti del Karaokista .....38 capitati li per caso ..... 12 noi
canzoni: una peggio dell'altra ...... ma perchè la gente si vuole fare cosi del male??? non basta già lavorare tutta la settimana? non bastano le malattie e i dolori della vita? ci dobbiamo tagliare le vene anche al karaoke???

e per fortuna che c'è il "TRIO LESCANO DEI POVERI"
la Laura la CarmenCita e la Pisin
hanno pensato .... visto l'andamento della serata .... di tirare su il morale del pubblico con le loro voci melodiose e soprattutto di fornire finalmente e gratuitamente un vero SPETTACOLO
hanno cantato una canzone di Ligabue .... altro non so ... nel senso di: non chiedetemi il titolo perchè era quasi impossibile capire qualcosa
tra gli acuti gorgheggianti della CarmenCita che sembrava stesse cantando alla serata finale del Festivalbar all'arena di Verona ....... tra la Laura che era l'unica che tentava un atteggiamento sobrio da vera professionista, peccato solo che la sua voce non si sentisse ...... e soprattutto tra la Pisin che sapientemente si è tenuta ben distante dal microfono cosi da far credere che stesse cantando ma a noiiiiiiiiiiiiiiiiii non la si fa!
è venuto fuori un bellissimo video, ripreso sapientemente da Stefano, che presto faremo girare su internet per la gioia di tutti ^_*
tenete conto che a un certo punto la Pisin ha tentato di far presa sul pubblico grazie al suo fisico da pin-up, ha fatto una specie di balletto-rock-acrobatico-sadomaso ..... che però a noi è sembrato più una corsa scatenata di un cavallo imbizzarrito
COSA NON SI FA PER UN MOMENTO DI GLORIA!!!!

ma la parte migliore della serata ce l'ha fornita la sciura Lady B .... quando ha cantato per noi "Grande grande" di Mina
ora io dico ...... se c'hai la voce di un cammello fumato forse è meglio che mi canti heidi che fa ciao alle caprette ..... perchè la Mina c'ha una delle migliori voci della canzone italiana e ti spara degli acuti che ti fanno venir giù i vetri dei condomini ....... cosa vuoi cimentarti in un'impresa simile?????
è come se io decidessi di scalare l'Himalaya
lascio a voi tristemente capire da soli cosa sia venuto fuori ........
il bello è che alla fine la sciura Lady B è venuta a chiedermi:
sciura Lady B: allora ti sono piaciuta?
tarta: ghhhh mmmmm sssnnnnnoossssiiiiiii daiiii te la sei cavata
sciura lady B: perchè sai mica è facile cantare davanti a tutto questo pubblico
tarta: (solo pensato) ma se sono tutti tuoi parenti!
sciura Lady B: perchè ... sai se steccavo!!!!!!!!!!!!

ebbene si .... in paese si vive anche di questo
buon we


Repost 0
Published by la tartaruga folle - dans di tutto e di più
commenter cet article
5 septembre 2007 3 05 /09 /septembre /2007 15:45
dopo varie prove e riprove .... e non è detto che io ci sia riuscita del tutto
ma poi dove sta scritto che una tartaruga sa usare bene il pc?????
cmq alla fine ho trascritto il mio diario di viaggio .... il famoso viaggio-tour-sfacchinata-guinnesdeiprimatidellaruga in Irlanda .... il tutto completo di qualche foto rigorosamente scelta da Pucciboy e quindi blutte blutte......
per chi avesse voglia di subire ore di pignucolamenti e lamentele varie ..... nonchè deliri .... ed altro ancora
per chi avesse voglia di leggere anche le cose peggiori in circolazione
per è spinto da una curiosità morbosa
eccolo qui ..... il mio mini libro
titolo:
una tartaruga da guinnes

vedete un pò se riuscite a visualizzarlo ...... altrimenti si accettano contestazioni scritte in carta da bollo mi raccomando
se non riuscite provate a copiarlo e ad entrare ...... di più non riesco a fare sigh sob

www.gdpitalia.com/tartaruga/tartaruga_guinnes.htm

inoltre qui alla mia sinistra tra le mie foto sono riuscita ad inserire  le foto fatte in Irlanda  ..... se volete farvi due risate sono a vostra disposizione

che altro dire?????     ...................... BUONA FORTUNA a voi arditi che vi accingete ad affrontare questa strada oscura
zaoooooooo
Repost 0
Published by la tartaruga folle - dans vacanze
commenter cet article
3 septembre 2007 1 03 /09 /septembre /2007 14:31
è tornato tutto alla normalità! questo era il primo we post-ferie e devo dire che non c'è stato nulla di più normale. Sembra quasi che agosto non sia mai passato nelle nostre vite. Abbiamo passato il sabato tra pulizie  e un bel giro i n bici sui colli asolani .... ma non ti è bastata l'Irlanda direte voi .... ma in fondo la bici quotidiana manca un pochino e le risate su due ruote con Pucciboy anche e cosi .....serata con amici e il sabato se ce lo sian giocato via veloce. La domenica l'abbiamo dedicata al volontariato, precisamente al 118, eravamo per una volta di turno tutti e due assieme,. Più che turno era un'assistenza ad una manifestazione ... un raduno di Alpini sul Monte Tomba .... e come l'ha chiamato la mia amica Pisin il "Tomba Alpini Party". Siamo arrivati li che la giornata era freddina ma poi nel pomeriggio è venuto fuori un bel sole caldissimo e si è anche riempito di gente, devo però dire che mi aspettavo una presenza "alpina" più consistente .... non cosi scarna.
La festa si è svolta come tutte le feste alpine, parata con la banda, i gagliardetti delle varie sezioni della zona, gli alpini, le autorità (che se anche non vengono per me va bene lo stesso), i simpatizanti. Poi c'è stato l'alzabandiera .... una per ognuna delle 8 nazioni impegnate nella prima guerra mondiale ..... poi i discorsi delle autorità sui ricordi del passato e le speranze di pace per il futuro .... poi la messa .... e poi grandi abbuffate e grandi bevute (motivo primo della nostra presenza sul luogo).
Tante facce conosciute vista la vicinanza a casa ma anche tanta gente nuova ..... e anche un pò di noia a metà pomeriggio .... quando l'abbiocco post-pranzo, il sole, il caldo e il dolce far nulla stava prendendo il sopravvento su di noi.
Per fortuna che ci è venuta in soccorso la Pisin-Carmine-amacinuovi-band che ci hanno allietato per un bel pò con le loro performance che ci hanno per un momento però fatto dubitare che soffrissero tutti di una piccola forma di coma etilico. Anche la piccola Irina ha fatto la sua parte (cane).... soprattutto quando voleva per forza essere corteggiata da qualcuno di taglia nettamente superiore alla sua.
Per finire in bellezza ci ha allietato anche una signora di 76 anni che ci voleva per forza di cose offrire un gelato e che ci ha tormentato per un pò con i racconti della sua vita .... soprattutto quello sulla morte del marito ....... o go fato fora in sole 16 ore (parole sue .. giuro)
La nostra giornata è finita per nostra fortuna, e per fortuna degli altri senza nessun bisogno di noi .... anzi no ... ad essere sinceri un intervento l'abbiamo fatto ..... una bambina che è caduta e si fatta la "bua" ad una gamba .... praticamente un puntino microscopico da cui usciva un pò di sangue, e siccome aveva visto l'ambulanza ha preteso che il suo papà la portasse da noi perchè la medicassimo ^___^, disinfettata e messo su un cerottino. Però dopo lei è venuta a ringraziarci nuovamente e ci ha portato un sacchetto di caramelle.
Queste sono cose che danno soddisfazione!!!!!!!!!!!!
Repost 0
Published by la tartaruga folle - dans volontariato
commenter cet article
31 août 2007 5 31 /08 /août /2007 08:11
Pulp-fronte.jpgInvestigatore strampalato quanto strampalate sono le sue stesse indagini. Si scherza con la morte che viene rappresentata come una splendida e affascinante donna. E' difficile descriverlo .... meglio leggerlo
Repost 0
Published by la tartaruga folle - dans libri
commenter cet article
30 août 2007 4 30 /08 /août /2007 16:23
polly1.JPGè arrivato il momento di presentarvi la nostra coinquilina!  Una gattina  di ormai quasi 7 anni  di nome POLLON
ricordo ancora il giorno in cui sono andata a prenderla, la regalavano, insieme ad altri gattini abbandonati .... lei era li in quella gabbietta ... nell'angolino in fondo, mogia mogia e tanto triste, mi si è stretto il cuore e ho pensato a chissà cosa potevano averle fatto e cosi me la sono portata a casa. Era tanto piccola, stava in una mano, avrà avuto si e no 3 mesi, per fortuna mangiava da sola e non miagolava mai. Io vivevo da sola all'epoca e volevo un pò di compagnia e questa cuccioletta di tanti colori e cosi strana, piccola minuta dalle lunghe gambe lunga coda e baffi lunghissimi più da topo che da gatto me ne ha fatto subito tanta! Qunado poi il veterianario mi ha detto che lei appartiene ad una razza particolare chiamata "squama di tartaruga" WOW .... per forza che l'ho scelta!!!!!! io adoro le tartarughe
Cmq abbiamo vissuto da sole per un anno e lei aveva il classico comportamento da gatto: miagolava quando aveva fame, faceva le fusa quando voleva le coccole e quando voleva fare la ruffiana, mi faceva compagnia sul divano quando mi stendevo e dormiva sulla sua cesta, quando ricamavo mi mordeva i fili e me li rubava, e giustamente ha da subito distrutto il divano perchè cosi bello con la stoffa cosi liscia non le è mai piaciuto e ha deciso da subito di renderlo molto naif !
Dopo un anno è arrivato da noi Pucciboy e .... apriti cielo! se ne è innamorata! .... e la nostra vita felice è finita li
da quel momento in poi lei ha deciso che deve dormire con noi e deve assolutamente fare in modo che non ci siano contatti fra di noi di notte, cosi si mette in mezzo e mi spinge lontano con le zampe .... unica mia fortuna è che esiste l'estate e anche lei soffre il caldo cosi almeno nei mesi estivi si sposta in fondo ai nostri piedi ma la cosa non cambia.
Quando Pucciboy torna a casa la sera la trova li davanti alla porta che lo aspetta, come farà mai a sapere che stapolly2.JPG arrivando proprio lui questo non lo so, quando torno io a malapena sposta una palpebra.
Se Pucciboy esce e io rimango in casa devo sopportare i suoi miagolii interrogativi, se esco io non miagola.
Da lui si fare qualsiasi cosa .... da me poco o nulla
A me lascia solo la soddisfazione di venirmi accanto alle 5 di ogni mattina, svegliarmi miagolando e farsi coccolare facendomi le fusa .....ma credo che questo lo faccia solo perchè a Pucciboy non lo svegliano nemmeno i cannoni.
La Pollon è anche famosa per essere un "gatto fantasma" nel senso che ci sono persone che frequentano casa nostra da tempo e che non hanno mai avuto la fortuna di vederla .... questo perchè lei è molto schiva e sceglie in maniera maniacale le persone a cui farsi vedere ..... e sono pochissimi gli "eletti" da cui adirittura si fa toccare.
Però è un bravo gatto, pulito ed educato, sa che io sono un'igenista e pertanto si comporta bene, sa perfettamente che io non metto mai i miei piedi sopra la tavola e quindi non lo fa nemmeno lei ..... sa che io evito di lasciare i miei capelli e i miei peli in giro dappertutto e soprattutto evito che finiscano magari in bocca ai miei ospiti e quindi anche lei per quel che può cerca di dormire sempre e solo sopra le sue copertine (una sul divano e una sul letto) cosi che i peli sono concentrati e più facili da pulire ........ sa che io evito di andare a mettere la mia lingua nelle sue ciotole e pertanto anche lei evita accuratamente di mettere la sua nei nostri piatti o bicchieri ........ e soprattutto, considerato che abbiamo una casa piena di ninnoli vari e che sopra un mobile c'è il grande veliero di Pucciboy con tutti i fili delle vele tirati e frutto di due anni di lungo lavoro, quanto siamo fortunati visto che non ha mai rotto nulla?
polly3.JPGC'è solo una tartaruga di peluche che purtroppo subisce le sue ire, e questo quando io la rimprovero per qualcosa o quando canto ..... la prassi è sempre la stessa: io che le do fastidio, lei che con calma va vicino alla tarta e aspetta che io la guardi, io che dico: non avrai mica il coraggio di farlo vero? e lai che li la prende e ZAC comincia a mordela e a zamparla come fanno tutti i gatti ........... solo questo sfogo
Per il resto una vera Signora Gatta .......ma con lei c'è sempre da morire dal ridere ......... ed è la nostra migliore amica in tutto e per tutto, e quando andiamo in vacanza ci piange il cuore a lasciarla a casa, ma siamo contrari a forzarla ad uscire perchè ha paura, troppa paura ad abbandonare il suo mondo. Preferiamo quindi lasciarla li, tanto ha un sacco di eprsone che si occupano di lei, ogni giorno, vanno li, giocano con lei le fanno compagnia e le danno da mangiare e lei vive serena.
vi piace?
Repost 0
Published by la tartaruga folle - dans di tutto e di più
commenter cet article
30 août 2007 4 30 /08 /août /2007 16:00
15.08.2007
ferragosto...moglie mia non ti conosco
ma Pucciboy quest'anno la conosce ... la moglie intendo!
dopo due anni in cui l'abbiamo passato separati .... per motivi di volontariato e solo per poche ore intendiamoci .... quest'anno eccoci qui .... la sera del 14 a dire: lo sai che domani è ferragosto? mava! e che si fa a ferragosto? ma non so, di solito sono tutti in vacanza .... ma noi siamo a casa .... già, facciamo un giro in moto? OKI
e giro in moto sia ..... anche questa volta da zavorrina naturalmente
meta: LAVARONE ..... precisamente Forte Belvedere
per chi non conosce eccolo
www.fortebelvedere.org
forte risalente alla prima guerra mondiale, austriaco, in perfette condizioni ed ora museo, visitabile quasi per intero e ci si mettono delle ore per vederlo tutto tutto se uno vuole
ci eravamo già stati anni fa e ci siamo tornati molto volentieri ..... oggi in compagnia di Vitto e Manuela .....
dopo la visita al forte un giretto al laghetto e poi cena fuori
e cosi il nostro ferragosto è passato
niente mare ... niente spiagge infuocate .....

Repost 0
Published by la tartaruga folle - dans vacanze
commenter cet article
29 août 2007 3 29 /08 /août /2007 15:04
lunedi 13.08.2007
gita in moto! ne avevo proprio voglia a dire il vero di andare a fare un bel giro sulla due ruote! e cosi visto che ho saputo da una notizia del TG che hanno aperto al pubblico la diga del Vajont, cioè da adesso ci sono delle visite guidate che ti portano sopra la diga stessa e lungo un tratto del versante del monte Toc, abbiamo deciso di cambiare la meta del Vittoriale per questa.
Il Vajont mi ha sempre impressionato molto come zona, per tutto quello che storicamente racchiude, per l'atmosfera che si respira per le immagini forti che ancora oggi puoi vedere al di là di quella famosa diga.
Inoltre la strada che da Longarone porta al lago di Barcis è una bellissima strada per i motociclisti e cosi detto fatto! Si sono unite a noi due centaure .... la Sara e la Michela
Siamo partiti di mattina non molto presto, si sa siamo in ferie e un pò di ozio ci vuole, per fortuna non era una giornata caldissima, anzi a dire il vero ci hanno fatto compagnia un bel pò di nuvole e anche qualche goccia di pioggia, ma tutto sommato per dei motociclisti "coscenziosi" come noi niente di meglio.
mi soffermo per un attimo sul concetto di coscenziosi .......intendo dire con questo che siamo pienamente consapevoli di quello che abbiamo sotto il sedere e tra le gambe, della potenza di quel motore, dei pericoli della strada, e di quanto ci possa far male cadendo da una moto.
Considerando per di più che la Michela è un'infermiera del 118 e io Pucciboy e la Sara siamo 3 volontari del 118, e a nessuno di noi sono state risparmiate finora ne le cadute dalle nostre moto, per fortuna senza grossi danni, ne purtroppo di vedere invece i gravi danni su altre persone e vi assicuro che non sono piacevoli, ci riteniamo ripeto persone coscenti di quanto bisogni proteggersi in questi casi.
questo vuol dire: casco integrale, stivali, guanti, giubbottto, paraschina, pantaloni adeguati e quanto altro sia possibile ..... altro che pantaloncini e magliettina come si vede troppo spesso in giro.
Ciò non toglie che questo tipo di abbigliamento tenga parecchio caldo, anche correndo in moto con il vento in faccia, e quindi ben venga una giornata non soleggiata.
siamo quindi come dicevo andati al Vajont ..... credevo sinceramente di trovare meno gente .... e invece purtroppo c'era una folla impressionante e la prima visita guidata libera, e si poteva andare solo con la guida, era per il tardo pomeriggio!
UFF che peccato! ci tenevo cosi tanto ..... e cosi abbiamo dovuto rinunciare al giro sopra diga, ma abbiamo lo stesso fatto la nostra camminata li intorno, rievocato quella famosa sera del 9 ottobre 1963, fatto i nostri commenti, tirato fuori le nostre impressioni.
Resta il fatto che vieni sempre via in ogni caso con l'amaro in bocca .... 2.000 morti sono tanti .... per menefreghismo umano, per soldi, per imperizia, è come se centuplicassero!
Se mai doveste fare un giro dalle parti di Longarone andate a farvi un giro .... ve lo consiglio!

Repost 0
Published by la tartaruga folle - dans vacanze
commenter cet article
28 août 2007 2 28 /08 /août /2007 15:13
09.08.2007
grobnikrijexag.gifper ogni motociclista che si rispetti cosa c'è che attira come le mosche il miele???
naturalmente una giornata di corse sfrenate in pista
e cosi quest'anno si è deciso di andare! da fine luglio che se ne parla la cosa è diventata concreta ad inizio agosto quando si è deciso per la data finale e si è andati a prenotare il famoso furgone per il trasporto delle moto...... e cosi il giorno 09 di agosto tre motociclisti hanno potuto scaricare tutta la loro adrenalina nella pista di RIJEKA in Croazia ...... tre ... ma non io che dopo la dissaventura spalla ho un pò di fifa a rimettermi alla guida della mia moto e quindi per questa volta ho passato la palla
i motociclisti erano:
Pucciboy su Yamaha R1
Vittorio su Aprilia Tuono
Sara su Yamaha R6

accompagnati da Barbara la mia amica ricamina mia ospite .... io che ho lasciato a casa la mia Hysotta .... e la ragazza di Vittorio Manuela che a sua volta ha lasciato a casa la sua moto
il nostro compito era quello morale di tenere i tempi, di riprenderli (se ci riuscivamo) e di abbeverarli .... come i cavalli
l'avventura comincia già il pomeriggio del giorno 8 sotto una pioggia torrenziale ..... di più credo che non potesse piovere, non a catinelle ma a bidoni proprio veniva giù, quindi ci siamo ridotti a caricare il furgone dopo cena con il buio e visto la poca manualità dei due uomini ci abbiamo messo delle ore, siamo andati a dormire a notte fonda sapendo che avremmo dormito ben poco e che dovevamo alzarci molto presto.
Alle 5.30 siamo partiti e fino a destinazione ha sempre piovuto, il morale che al mattino era abbastanza alto via via che ci si avvicinava alla meta tendeva a scendere, solo Pucciboy continuava a restare convinto di quello che andava a fare e io che imperterrita mi ostinavo a tenere gli occhiali da sole perchè secondo me avrebbe fatto tanto caldo!!!
Una volta a destino la Sara e Vittorio non erano molto convinti, un pò perchè pioveva ancora un pochino un pò perchè la pista era bagnata, allora abbiamo pranzato e dopo ....... come volevasi dimsotrare ...... SOLE .... splendido SOLE e caldo
e io lo sapevo........ giù le moto ... pronti via!!!
o quasi ....... tralasciando il piccolo dettaglio insignificante del fatto che Vittorio si sia dimenticato a casa le chiavi della moto e che abbia dovuto accenderla facendo contatto con i fili e che abbia dovuto farsi aprire il serbatoio adirittura con un trapano ......... direi che tutto è andato ok
perfino la Sara che non era convinta ha fatto dei bei tempi e ha vinto la sua paura dopo l'incidente
insomma si sono divertiti un casino .... e anche noi
la cosa bella è che una volta finito tutto e caricate le moto ...... paff!!! ha ricominciato a piovere
abbiamo chiuso la giornata andando a cena con Barbara a Trieste e dopo averla lasciata a casa sua ce ne siamo tornati a casa nostra .... stanchi ma soddisfatti

Repost 0
Published by la tartaruga folle - dans vacanze
commenter cet article
28 août 2007 2 28 /08 /août /2007 15:02
un pò di cose successe in ferie ..... la prima
l'incontro ricamoso 06.08.2007
si comincia già con il primo giorno di ferie, mi vengono a trovare le amiche di ago filo e ricami ^__^
un mega raduno a casa mia, il giorno 6 di agosto la prima ad arrivare è BARBARA che arriva da Trieste in treno seguita dalla SILVIA con marito Daniele e il piccolo Christian al seguito, loro si fermano proprio anche a dormire per un paio di giorni, poi il giorno 7 arriva anche la LILI accompagnata dalla dolce Eleonora sua figlia
3 giorni a parlare di ricami direte voi ..... poco dico io ...... si è parlato di tante cose ..... si è andati a fare qualche giro, anche alla famosa fiera del BORGO A CISON DI VALMARINO che ci è piaciuta particolarmente, si è magiato, oziato, riso, spettegolato ..... soprattutto spettegolato
ma si sa noi donne sull'arte dello spettegolo siamo maestre
e cosi questi 3 giorni son volati in un battibaleno .... la LILI dal mattino alla sera è arrivata e andata via
la SILVIA l'8 è tornata a casa .... menre la BARBARA più furba è rimasta con noi e si è anche goduta la sfacchinata in quel di Rijeka il giorno 9

ragazze sono proprio stata bene in vostra compagnia, mi sono divertita e spero di ripetere l'esperienza, ma questa volta anche con la presenza delle quattro persone che mancavano .... la MANY la FRAN la SANDRA e la LAURA a cui va un mio personale abbraccio


Repost 0
Published by la tartaruga folle - dans punto croce
commenter cet article
28 août 2007 2 28 /08 /août /2007 08:26
Eilà gente!! sono tornata
Le vacanze sono finite, tre settimane volate via come se neanche fossero mai esistite, e rieccomi qui di nuovo al lavoro. Tutto come sempre.
Cosa è successo in queste tre settimane? non molto
Sono riuscita a fare tutto quello che mi ero prefissata? NO
riprendiamo i punti .... 1) dovevo allenarmi ogni giorno in bici e fare almeno 20 km x giorno = fatto due volte sole
2) dovevo andare alemno due volte a camminare in montagna = mai fatto
3) dovevo andare a vedere la fiera al borgo = fatto
4) dovevo fare almeno 3-4 giri in moto = fatti 2
5) dovevo andare a trovare tutte quelle persone che non vedevo da mesi = fatto solo in parte perchè logicamente alcuni erano già in vacanza
6) dovevo tinteggiare casa = non ho nemmeno comprato i pennelli
7) dovevo mettere a posto il garage = Pucciboy l'ha fatto a modo suo ma il risultato è almeno passabile
8) dovevo andare a visitare il Vittoriale = ciccia
9) mi dovevo riposare = in parte l'ho fatto
insomma qualcosa ho fatto su ....................
e poi naturalmente sono andata in vacanza con Pucciboy in Irlanda ..... la famosa vacanza .... il famoso tour in bici dell'Irlanda
beh! ragazzi che esperienza! unica .... vi anticipo solo che alla fine sono stati quasi 300 km di pedalate in 6 giorni, tutti in collina/montagna, una sfacchinata unica ..... ma che splendore!
ho tenuto un diario giorno per giorno e lo sto trascrivendo e appena pronto e completo di foto lo pubblicherò .... per chi sarà interessato a leggere di questa avventura ..... unica
poi avrò altre cosettine da raccontare..... un pò alla volta
ciao ciao ciao


Repost 0
Published by la tartaruga folle - dans di tutto e di più
commenter cet article