Overblog Suivre ce blog
Administration Créer mon blog
9 décembre 2009 3 09 /12 /décembre /2009 14:56
addobi ... luci ... festoni
un Natale quest'anno ... per alcuni non per tutti ... all'insegna della sobrietà
in casa Pucciston ... come da tradizione .... il giorno 8 dicembre si fa l'albero ... e si addobba la casa
quest'anno l'albero è sobrio ..... addobbato con mini centrini fatti dalla Tarta
e mollettone da bucato decorate con stelle filanti oro e rosse fatte da Pucciboy
visto dal vero è molto carino
visto in foto rende pochissimo
però è li a farci compagnia .... a ricordarci che fra un pò è Natale
e voi lo avete fatto l'albero?


il dolcetto del giorno?
il dolce preferito da Pucciboy
il Panettone .... quello classico con uvetta e canditi


Repost 0
Published by la tartaruga folle - dans di tutto e di più
commenter cet article
9 décembre 2009 3 09 /12 /décembre /2009 10:44
ma quanto mi sono sentita piccola piccola
io che del mio paese sono molto orgogliosa
io che decanto le sue bellezze a destra e a manca
io che non perdo occasione .... quando ho ospiti ... di far fare giri turistici per ammirare la sua storicità ... la sua bellezza di città .... il suo centro storico calmo e tranquillo ..... la vista magnifica che si gode da ogni angolo
io che la amo questa città
quanto mi sono sentita piccola sabato sera

ho portato i miei cari amici a vedere il centro storico .... tutta entusiasta anche del fatto che sarebbe stata la sera dell'accensione delle luci a festa per il prossimo Natale
amici che arrivano da lontano ......da altre città .... da altre regioni
cosa è successo?

- che li ho fatti parcheggiare giù all'ospedale .... perchè Asolo nei we e nelle
manifestazioni è isola pedonale
peccato che mano a mano che si andava su a piedi si vedessero macchine che andavano avanti e indietro
centro aperto .... si .... alle macchine e al traffico
- è successo che credevo di trovare la città piena di gente .... gioiosa e festosa ... e invece in tutto si e no 80 persone
più della metà rappresentate da sindaco assessori e consiglieri e il loro seguito ..... tutto il corpo dei vigili del fuoco che però erano li per altri motivi e sono andati via subito ...... e un pò di turisti capitati li per caso
il caffè Centrale pieno dig ente che nemmeno si è scomodata a mettere fuori il naso per vedere cosa succedeva
forse perchè il via vai di macchine poco faceva pensare ad un avvenimento
sembrava più un giorno infrasettimanale ..... quando tutti vanno su e giù per gli uffici comunali
macchine che arrivano ... fanno il giro della piazza e vanno via
nessuno che si sia fermato
- è successo che hanno spento le luci per dare risalto all'accensione dell'albero
- è successo che c'erano dei bambini che giocavano sotto l'albero e se non era per noi finivano sotto una macchina
- è successo che è arrivato un camper  si è piazzato sotto l'albero e stava epr imboccare la strada al contrario ...... e nessuno ad avvisarlo che c'era in corso una manifestazione
- è successo che durante il discorso del sindaco le macchine continuavano ad andare avanti e indietro
- è successo che una volta accese le luci ....... mamma che delusione!!!!!!! ....... e pensare che hanno spento da giorni anche l'illuminazione della Rocca .... simbolo di Asolo e da anni illuminata di notte
- è successo che il sindaco abbia detto: "perchè noi ... con questo primo evento.... vogliamo far vedere che la crisi c'è ma non c'è ..... vogliamo dare respiro ai commercianti di Asolo (riportando il traffico in centro storico" .... vogliamo che la nostra città risplenda ..... vogliamo che ASOLO SIA COME NEW YORK"
- è successo che i miei ospiti stanno ancora ridendo ..... e hanno ragione!!

questo il nostro albero .... con auto che passano durante la sua accensione
Asolo-christmas-tree.JPG


Repost 0
Published by la tartaruga folle - dans di tutto e di più
commenter cet article
4 décembre 2009 5 04 /12 /décembre /2009 09:23
anche se è prerogativa di pochi paesi nel mondo
sembra che Natale sia sempre abbinato a NEVE
e allora l'immagine di oggi ....... neve ... candida soffice neve ..... fredda umida neve
ma che sensazione di pace da la neve?
avete mai notato che quando cade tutto è più silenzioso?


e il dolcetto del giorno ...... il torrone
Repost 0
Published by la tartaruga folle - dans di tutto e di più
commenter cet article
3 décembre 2009 4 03 /12 /décembre /2009 08:29
immagine del giorno
i mercatini di Natale di Bassano del Grappa (VI)
dove tra sabato e domenica un gruppetto di ricamine gironzoleranno allegre
vero ragazze?



e il dolcetto
che dolcetto proprio non è ..... ma a Bassano ci sta benissimo per riscaldarci durante i nostri giri
una bella tazza di vin brulè ..... e poi via tutti più felici

Repost 0
Published by la tartaruga folle - dans di tutto e di più
commenter cet article
2 décembre 2009 3 02 /12 /décembre /2009 10:09
prendo spunto dalla Lili
e cosi vi farò un calendario dell'Avvento tutto fatto solo di immagini
immagini di Natale e di dolcetti
una al giorno
tanto per fare un piccolo conto alla rovescia

questa foto è stata scattata nel 2003
eravamo in Messico ... in viaggio di nozze
il primo ed unico Natale che abbiamo trascorso lontani da casa
rappresenta la "sacra amiglia"
come potete vedere ci sono Giuseppe .... Maria .... il piccolo Gesù
e un Angelo ...... niente male a dire il vero ^_^



sorpresina del giorno
uno fra i miei cioccolatini preferiti
un cremino! .... tutto per voi



Repost 0
Published by la tartaruga folle - dans di tutto e di più
commenter cet article
30 novembre 2009 1 30 /11 /novembre /2009 09:58
il Sindaco Loredana Baldissera
ha chiesto a nome suo e della sua giunta il "beneficio del dubbio" per un anno almeno
vediamo di valutare la cosa
un anno??? ....... sono già insediati da più di 5 mesi, quindi il periodo di un anno si riduce a 7 mesi .......
ma cosa vuol dire dare il beneficio del dubbio?
testualmente
quando qualcuno dice qualcosa che non ti quadra, ne con i fatti ne con le affermazioni fatte in precedenza (e fin qui ci siamo) ma tu ritieni sia una persona affidabile (e questo no! non ritengo siano persone affidabili) allora in una determinata circostanza gli dai il beneficio del dubbio
con la speranza che le attuali affermazioni siano veritiere e diano risultati (e anche a questo non ci credo più)

è possibile che una giunta comunale chieda il beneficio del dubbio
è possibile che in 5 mesi di amministrazione non abbiano combinato nulla di buono
è possibile che viaggino in tutto e per tutto al contrario di quanto da loro promesso (e scritto) in campagna elettorale
è possibile che ancora non abbiano individuato i reali problemi del nostro paese e dove lo stanno portando?

consiglio comunale ....... si apre con la richiesta di una variante all'approvazione del bilancio consuntivo del 2009
come al solito prendono il pubblico per stanchezza ...........
il Signor Dussin legge .... e legge e legge ...... articoli di legge comma tot pagina tot riga tot ..... ecc. ecc.
cifre su cifre ....... ma stringiamo???? o no????
in 5 mesi hanno speso più loro delle precedenti giunte in un anno!!!!!
e il bello è che leggono cifre e nemmeno si rendono conto di quello che leggono
vogliono farsi passare per i salvatori della patria ..... si riempiono la bocca con la parola "patto di stabilità" ma a conti fatti non credo più che sappiano realmente di quello che parlano .... se uno fa loro una domanda diretta: cos'è il patto di stabilità e quali sanzioni ci sono per i comuni che non lo rispettano?
pensate che vi rispondano? ....... no! semplicemente cambiano discorso

come nelle loro risposte alle interrogazioni scritte presentate dal gruppo "insieme per Asolo" e "Con te per Asolo"
interrogazione sulla nuova scuola elementare
1) hanno bloccato i lavori ..... perchè l'azienda, a seguito di un controllo in loco, non era a norma con alcune regole di sicurezza
2) hanno bloccato i lavori ..... perchè l'azienda era inadempiente verso alcuni loro fornitori
al punto uno ....... ma l'azienda responsabile della costruzione della nuova caserma dei carabinieri è a norma???? ne siamo sicuri? .... io stessa più di qualche volta ho potuto vedere i dipendenti senza imbragature ne caschetti ...... seduti per ore a fumarsi una sigaretta e chiaccherare ..... oppure ancora meglio ... uno lavora e gli altri attorno guardano .......siamo sicuri che in questo caso tutto sia regolare? .... come mai i controlli si sono limitati solo al plesso unico?
al punto due ..... stiamo attraversando un momento di crisi mondiale ...... non credo esista una sola azienda che non ha o non sta attraversando problemi con la liquidità ....... mi colpisce una cosa in particolare
siccome io che ti fornisco il lavoro ti devo pagare ....... e siccome scopro che tu non paghi i fornitori .... allora ti blocco i pagamenti anch'io ......
che logica del cavolo!!!!!
fattostà che per vari motivi ..... non credo i due stupidi punti presentati dalla giunta ..... la ditta è fallita!
il cantiere è bloccato dal mese di giugno 2009 e i lavori effetuati finora stanno logicamente subendo danni
una buona amministrazione cosa fa secondo voi? ..... sta li a guardare e dice: mio diooooooooo ...... guarda come mi hanno lasciato quelli della amministrazione precedenteeeeeeeeeeee
mio diooooooo ..... piagnucola e poi piagnucola .... poi piagnucola ancora ....... queste sono le soluzioni ... piagnucolare
hanno riferito che passeranno l'appalto ad altra ditta ..... finiranno il primo stralcio entro la fine del 2010 e il secondo entro la fine del 2011
e poi???? ..... non sanno!
NON SANNO COSA FARE DI UNA NUOVA SCUOLA ELEMENTARE!!!!!!!!!
perchè nello stesso tempo metteranno a norma le attuali 4 scuole .... che non sono regolari sotto l'aspetto antisismico .... non hanno spazi regolari per gli alunni che dovranno entrare nei prossimi anni .... non hanno palestre ne mense ....... non sono in regola con gli impianti ne alettrici ne sanitari .... insomma sarebbero da buttare giù e rifare daccapo
ma loro cosa fanno??? la cosa più logica ....... visto che soldi non ce ne sono PROMETTONO di mettere tutto in ordine (ma non dicono entro quando) ..... e della nuova scuola elementare cosa ne fanno??? BOH
beh a sto punto fatene una balera ..... un disco bar .... un locale per lapdance ... un luogo dove la gente può bere e non accorgersi che i lavandini del bagno gli arrivano alle ginocchia!!!!
intelligenti non c'è che dire!

altra interrogazione ...... metanodotto
ci siamo sorbiti 40 minuti esatti di lettura di un diario degli eventi legati al metadonotto da parte del Signor Dussin
lettura che non serviva a nulla ....... la prossima volta ci portiamo la tombola e mentre lui legge noi ci facciamo una tombolata ....... chiedo al Signor Dussin: quanto tempo ha sprecato per redigere un diario cosi dettagliato????
quel tempo non poteva impiegarlo a fare qualcosa di socialmente utile????
tanto non ha dato nemmeno uin questo caso delle risposte che siano tali
quali sono le vostre intenzioni? ...... avete voglia davvero di fare qualcosa di concreto e in questo caso come mai ci mettete cosi tanto?
oppure ci mettete cosi tanto perchè le vostre intenzioni sono altre????
non l'ho ancora capito ... ma i fatti mi lasciano credere che la risposta giusta sia la seconda ..... chissà come mai!

insomma un consiglio come al solito all'ordine della farsa ...... degno di una commedia di Goldoni
niente risposte ...... letture senza senso ...... perdita di tempo ...... ma soprattutto niente di concreto per il futuro
faremo .... faremo .... faremo .........

tralasciando l'ordine del giorno che richiederebbe la scrittura di un libro più che di un post
scrivo solo alcune piccole cosette che danno fastidio
1) .... il Signor sindaco .... quando legge .... dovrebbe correre un pò meno, è brava lo abbiamo capito.... ma ai consigli partecipano persone che non capiscono quando uno corre cosi .... un pò di rispetto!
il Signor Sindaco dovrebbe mantenere un pò più di calma ....... i suoi atteggiamenti scontrosi non sono una bella cosa da vedere .... un pò di rispetto!!!
il Signor Sindaco .... se qualcuno disturba parlando deve chiedere con cortesia un pò di silenzio e di rispetto non buttare li una frase triste come quella che ha detto: ..... o la smettete o potete anche andare fuori!!!!! ........ un pò di rispetto!!! .... soprattutto visto che se qulacuno disturba gridando viva lega non viene ripreso ..... non prendiamoci in giro
il Signor Sindaco si deve far amare dai suoi cittadini e trovare il modo di farsi benvolere anche da chi non l'ha votata ...... non sputargli in faccia cosi
2) .... allo stesso modo il Signor Dussin dovrebbe imaparare a leggere ..... è inutile che lei mi faccia sorbire la lettura di un diario per 40 minuti e poi non legge bene ...... in data tot giugno 2008 è stata ecc. ecc. ..... in data  tot giugno 2009 è stata ecc. ecc. (io ho pensato ... o cavolo! un anno intero per la fase succesiva) ma poi torniamo al 2008 (a ecco!) ... poi torniamo al 2009 e poi ancora al 2008 ..... insomma se deve dare delle date le dia esatte ......
ma forse sarebbe meglio non perdere tempo a scrivere pagine su pagine ...... quando bastano poche parole concrete e ben dette ....... questo vuol dire cultura!
3) un certo assessore ..... povero .... per tutta la sera chiedeva la parola ... ma la sua stessa giunta non gli ha permesso di parlare ..... perchè??? .... forse perchè persona non molto educata? .... forse perchè interviene solo per dire tu lui e lei? .... forse perchè sa solo litigare e parlar male degli altri? .....forse perchè in un paio di casi si è sentita la sua fortissima risata echeggiare nella sala
OH OH OH OH OH OH OH
io mi auguro che questa risata sia stata una prova generale per il ruolo di Babbo Natale .... magari per andare in quei centri di cui non sapete l'esitenza .... dove passano le giornate bimbi malati o persone diversamente abili ...... fare Babbo Natale per andare a portare un sorriso a chi non è felice .....
mi auguro davvero che sia stata una prova per questo ruolo
perchè se cosi non è ..... beh! non c'era proprio niente da ridere in quei momenti ..... si stava parlando seriamente di cose serie ....... fose che lei non sa riconoscere un reale problema da una farsa da bar?
4) e questo va scritto in lettere maiuscole .... perchè va gridato!
avete detto che avete incrementato i soldi stanziati per il sociale ...... e qui tanto di cappello ..... cosa buona e giusta
ma mi spiegate in cosa li avete spesi?
ma soprattutto perchè
UNA FAMIGLIA DEL COMUNE ..... 3 BAMBINI PICCOLI ...... MARITO SENZA LAVORO ... VIVE DA 15 GIORNI SENZA ACQUA IN CASA??????
PERCHE' IL COMUNE, PUR CONOSCENDO LA SITUAZIONE, NON E' STATO IN GRADO DI TROVARE UNA SOLUZIONE PER NON RIDURRE UNA FAMIGLIA IN QUESTO STATO DI DEGRADO????
POSSIBILE CHE QUEI 100 EURO VI COSTINO COSI TANTO??? ....... IL COMUNE NON POTEVA PERMETTERSELI? ..... STRANO .... VISTO GLI AUMENTI DI STIPENDIO CHE VI SIETE FATTI!!!!!!
QUEI SOLDI POTEVANO TRANQUILLAMENTE ESSERE DATI E TROVATO UNA SOLUZIONE .......
E VOI COSA AVETE FATTO? ...... NULLA .... NULLA ... NULLA .... NULLA
sapete solo farvi delle grasse risate !!!!!
VERGOGNA!!!!! ......... vorrei dirvi cosa penso veramente ... ma mi censuro da sola

e io dovrei dare il beneficio del dubbio a persone simili????
NO .... NO .... e ancora NO
rimboccatevi le maniche e meritatevi la fiducia che i cittadini (io no) vi hanna voato!


Repost 0
Published by la tartaruga folle - dans di tutto e di più
commenter cet article
24 novembre 2009 2 24 /11 /novembre /2009 19:39
l'altra sera Bianca mi ha raccontato questa cosa:
"volevo farmi portare una foto del vostro matrimonio ...... cosi potevo far vedere alle mie compagne di stanza com'ero bella -prima-......... ma un signore che era qui mi ha detto: la vera bellezza non è quella che si vede nello specchio .... o quella che troppo spesso vedono gli altri .... la vera bellezza è dentro!"
e Bianca è una persona speciale che..... ha molto coraggio si ..... ma è soprattutto bella dentro

e io mi guardo allo specchio e penso: oddio! quella cosa cosi grassa si è mangiata la Tarta!!!!
ma ha ragione quel signore ...... la vera bellezza è dentro .... è qualcosa che ti viene fuori senza pensarci
è quella cosa che ti fa entrare in un ascensore e die: Buongiorno!
è quella cosa che ti fa alzare e lasciare la sedia a qualcun'altro
è quella cosa che ti viene da chiedere:..... bisogno di aiuto?
è quella cosa che .... anche se sei pieno di guai e tristezza ti fa sempre trovare il tempo per un pensiero per un'amico/a in difficoltà
è quella cosa che a volte fa provvedere prima agli altri che a te stesso
è quella cosa che non si vede dietro una bella figura, le unghie curate, i bei vestiti, i gioielli, i capelli sempre in piega
ma è quella cosa che ti fa splendere di luce tua ...... anche nel buio più buio



Repost 0
Published by la tartaruga folle - dans di tutto e di più
commenter cet article
18 novembre 2009 3 18 /11 /novembre /2009 08:15
ho bisogno di una pausa
non una pausa caffè ........
e nemmeno una pausa di riflessione.....
ne tantomeno una pausa per ritrovare me stessa

ma abbiamo una persona che sta male in famiglia ..... una persona molto importante .....
e in questo momento ha bisogno di noi ..... magari non fisicamente ...
perchè lei ... da persona unica quale è non vuole aiuti fisici
ma la nostra mente .... i nostri pensieri ...... vanno tutti da quella parte

anche se sono una persona vulcanica .... in questo momento non riesco a pensare ad altro
e quindi faccio fatica a trovare la voglia di scrivere ......
ci penso ... mi viene ... ma poi non riesco
quindi ..... pausa

ritornerò ...... e spero di ritrovarvi
Repost 0
Published by la tartaruga folle - dans di tutto e di più
commenter cet article
10 novembre 2009 2 10 /11 /novembre /2009 10:55
in diretta da Taranto ...un sempre grande Marco Paolini nell'interpretazione del suo ultimo spettacolo
un pubblico .... un pò scarso a dire il vero ... ma chi c'era voleva proprio esserci visto che faceva freddissimo e pioveva
non erano al coperto ed erano tutti intirizzii nei loro giubbotti berretti e sotto mantelline anti pioggia
grande coraggio!!!
ma lo avrei fatto anch'io ...... perchè assistere ad uno spettacolo di Paolini è sempre una grande cosa
lo spettacolo:
scenografia ..... una distesa interminabile di container, a rappresentanza della nostra economia
i Miserabili di Hugo ..... gente povera che appartiene al rango più basso della società ..... prostitute gente caduta in miseria poveri accattoni
i Miserabili di Paolini ..... NOI
il suo spettacolo è il racconto di un'Italia .... dal dopo guerra ad oggi seguendo la strada dell'economia
dalla difficile risalita del dopo guerra alla crisi nera dell'ultimo anno
dalla ricerca di un pò di dignità di vita alla ricerca del più superfluo di oggi
dalla lotta per emergere da una vita di povertà economica ma ricca di morale, civiltà, condividisione fratellanza
alla lotta per emergere nella vita da benestante a più ..... alla ricerca del superfluo che non serve ma fa "ricco"
è una storia di un popolo che diventa ricco .... ma non gli basta mai
che scopre i soldi le carte di credito ..... le banche .... i mutui
i pagamenti a rate
"i xe debiti! .... no i xe debiti i xe rate!"
un percorso che va da quando: riconosci i ricchi perchè sono quelli che hanno il riscldamento in casa
ad oggi: ... riconosci i ricchi perchè sono quelli che hanno il condizionatore in casa
è ricco quello che ha 5 televisori .... tanto sono solo rate da 29,90 € l'una
è ricco quello che ha 3 macchine e poi passa la vita fermo negli ingorghi
è ricco quello che per trascorrere il suo tempo libero va all'outlet
è ricco quello che a Natale pensa solo ai regali
è ricco quello che spende ...... anche se non ne ha spende

ma è un gran Miserabile
e siamo tutti Miserabili
perchè non ci conosciamo ...... perchè non parliamo .... perchè non abbiamo più idee nostre personali ..... perchè non ci accontentiamo di quello che abbiamo che è già tantissimo
perchè non sappiamo più godere del tempo trascorso con un amico a bere un caffè ma godiamo del tempo trascorso a chattare in rete
perchè non abbiamo più umiltà ...... ma soprattutto non abbiamo più Dignità

"il tempo è denaro!!!!"
"ma il denaro non è tempo!"

ecco ....... i Miserabili siamo tutti noi ....... come non dargli ragione?

chiudo riportando qui sotto il testo di uno dei brani cantati durante lo spettacolo

L'Italia

di Lorenzo Monguzzi e Marco Paolini

 

Quand’io l’ho conosciuta l’Italia era già donna

e di costituzione robusta sana e forte,

e più che lavorare direi che tribolava

poi, dato che era grassa, madonna se sudava.

Due bestie nella stalla e un coro di galline

a cui tirare il collo per farci stare bene,

per farci fare festa, l’Italia si inventava

storie favolose, chissà come faceva!

Se la portavi in giro, l’Italia maglia rosa,

montava dietro in macchina perché era rispettosa,

mezzo sedile a lei e mezzo a noi fratelli,

non proprio di Mameli, però abbastanza belli.

Si andava a cena fuori e lei mangiava tutto

che poi ci si poteva specchiare dentro al piatto,

poi con la pancia piena di scatto lei si alzava,

faceva un bell’inchino, l’Italia, e poi ballava.

Noi zitti e affascinati dal ritmo dei suoi passi,

ballava proprio bene, come spesso fanno i grassi,

l’Italia nel volteggio sbuffava e si impegnava,

sembrava che cascasse… ma si risollevava.

Quando l’ho conosciuta eravamo compaesani,

puzzava di miseria e aveva modi strani,

con quel vocione forte e un tuono di risata

contenta perché viva e in più sopravvissuta

a guerra e dopoguerra e guerra dopo ancora.

Di indole puttana e in abito da suora,

maestra di furbizia e un po’ voltagabbana,

però rispetto ad altre, più tenera ed umana.

Avevi gli occhi ardenti e un bel gesticolare,

il seno prominente e un’aria familiare,

un corpo molto goffo e un po’ fuori misura

tenuto assieme a stento coi punti di sutura

eppure ancora bella, magnetica, attraente,

una bellezza impudica, a volte sconveniente,

propensa e ben disposta ai vizi del piacere

l’Italia, non lo nego, sapeva anche godere.

Con il passar degli anni ci siam persi di vista:

le scrissi molte volte ma senza mai risposta,

mi dissero che si era messa in certi giri strani

e che si accompagnava con ladri e con ruffiani.

Poi ieri l’ho incontrata dentro a un supermercato,

l’Italia, col carrello al reparto surgelati,

talmente dimagrita che mi pareva un’altra,

gli zigomi rifatti e la frangetta corta.

Avrei voluto dirle che avevo nostalgia

dei tempi in cui godevo della sua compagnia,

che la trovavo bella, davvero seducente

e che, anche se lontano, ero pur sempre un suo parente.

Lei mi ha guardato come si guardano i bambini:

mi ha chiesto se sapevo dov’erano i grissini.

Vedendomi perplesso di scatto s’è voltata

e in men che non si dica l’Italia se n’è andata.

Italia, antico amore, hai perso l’allegria

e forse non ricordi l’antica cortesia,

ebbene si, lo ammetto, ci son rimasto male,

che diamine! Potevi almeno salutare!

Però, malgrado tutto, ti voglio ancora bene,

qualcosa di me stesso ancora ti appartiene.

Ti piace far la stronza e farmi disperare

ma so che un giorno o l’altro ti rivedrò ballare.

 

(musica Mercanti di Liquore)

Repost 0
Published by la tartaruga folle - dans di tutto e di più
commenter cet article
3 novembre 2009 2 03 /11 /novembre /2009 11:03
cominciamo a giocare ......
io per prima metto una foto scattata negli anni '80
devo dire molto bella la cascata che avevo dietro
è stat fatta dalle parti di Pontebba se non sbaglio
ormai molti ricordi fuggono
però devo dire che ero caruccia .... con tutti quei capelli ^_*

nei prossimi giorni ne metterò altre due
ma con questa apriamo ufficialmente l'album


RICORDI DEGLI 80
per visualizzarlo QUI



Repost 0
Published by la tartaruga folle - dans di tutto e di più
commenter cet article