Overblog Suivre ce blog
Administration Créer mon blog
22 novembre 2010 1 22 /11 /novembre /2010 16:50

la danza del ventre di Pucciboy

le immagini si commentao da sole

grazie al FantasticoG che me le ha appena mandate

 

sette-1803.JPG

sette-1804.JPG

sette-1805.JPG

Repost 0
Published by la tartaruga folle - dans vacanze
commenter cet article
22 novembre 2010 1 22 /11 /novembre /2010 09:26

p.s. ho fatto confusione con due mattine ..... ho messo ordine ^_*

 

ASWAN - ABU SIMBEL

queste sveglie egiziane sono di una puntualità sorprendente

e cosi mentre quasi tutta la nave dorme il sonno del giusto, noi 23 ci si alza e si affronta la giornata

difficile essere belli pimpanti e presenti dopo i giorni precedenti e a quet'ora poi ...... cmq ci consegnano il cestino della colazione .........pensare alla colazione a quest'ora ................

ore 3.30 si parte, in pulman fino all'aeroporto di Aswan dove con un volo diretto si andrà ad Abu Simbel ..... non ci sono tempi di attesa l'aereo ci aspetta già e decolla subito ..... se non erro è un'oretta di volo o poco meno .... arriviamo ad Abu simbel e di nuovo in pulman fino al tempio

siamo fra i primi .... eh si, sembra impossibile ma c'è già gente ...... ma è poca ed è quasi come essere soli

è l'alba ...... ce la godiamo in pace tutti quanti, i colori sono bellissimi ....... guardate qua

abu simbel temple

 

 

ah il tempio di Abu simbel è uno di più famosi ...... lo riconoscete?

abu simbel

 

costruito da Ramses II in onore del dio Ra e anche in onore di se stesso deificato (il faraone all'epoca era considerato un Dio), al suo interno non si possono fare foto, ma c'è la sala con le statue di Ramses e degli dei che all'alba di due soli giorni all'anno viene illuminata da un raggio di sole .... naturalmente noi non si era li nei giorni giusti ^_*

poco lontano un tempio minore edificato da Ramses in onore di sua moglie Nefertari, anche qui all'interno niente foto ma spiccano scene di amore e corteggiamento, in ogni caso lui ... il Dio Ramses anche qui ha un sacco di statue e immagini

qui si sta bene, è bello, non c'è ancora la ressa dei turisti e cosi ci sediamo e mangiamo la nostra colazione ..... ne dividiamo buona parte con gli uccellini che accorrono affamati

torniamo all'appuntamento al pulman e veniamo accolti dalla solita ressa di venditori ambulanti

apro una parentesi sul commercio di strada ........ ovunque voi andiate troverete persone che cercano di vendervi qualcosa, gli oggetti più venduti sono i braccialetti con gli scarabei e le collane sempre con gli scarabei (scarabei rigorosamente di plastica .... anche se cercheranno di dirvi che è pietra), le pashmine rigorosamente made in china .... le trovate anche qui da noi al mercato, identiche solo che qui si riesce ad averle per € 2,00 ... 2 pz. -.-............la Tarta ne compra due, ma in cotone ..... da noi non ne ho viste quindi ..... tornata a casa e lavate risulteranno una di cotone e una invece di garza ...... ma pensa tu! ...... poi ci sono i papiri .... ma non sono quelli originali ...... le statue le piramidi e cosi via ............ la Tarta aveva addocchiato un bel cappello ma guardandolo bene è risultato essere fatto di ....... cartone!!!!

qui devi negoziare, anche per un'ora se necessario, puoi pagare 2 euro quello che ti vogliono vendere a 25 euro, puoi avere l'impressione di fare degli affari ma in fondo compri roba cinese che non aiuta sicuramente l'economia egiziana, o paccottaglie varie ... ma come dice Pepsi se dovete fare tanti regalini vanno bene anche questi

nel nostro gruppo le migliori contrattatrici sono la FantasticaL e la M1 delle M&M ..... loro torneranno a casa piene zeppe di roba di tutti i generi ...... ci prendono gusto a contrattare sono sicura!!!

ah ... prima di andare via ci facciamo una foto di gruppo ...... questi qui sono i Fantastici14

f14

 

si torna all'aeroporto e si vola di nuovo verso Aswan

in pulman andiamo a visitare la diga di Aswan ...... costruita per raccogliere le acque della piena del Nilo ed evitare gli allagamenti che porterebbero distruzione, alta più di 100 metri, ha creato il lago Nissar che in parte appartiene al Sudan, quindi l'acqua del lago viene sfruttata in gran parte dall'egitto ma in parte anche dal Sudan

siamo nel punto dove il Nilo non è più fiume ...... e dove molti templi hanno rischiato, proprio a causa del lago di finire perduti per sempre ..... grazie ad un progetto dell'Unesco molti di loro sono stati salvati

lo stesso tempio di Abu Simbel è stato tagliato in pezzi spostato e ricostruito più in alto da una ditta che se non erro è di Massa Carrara

un lavoro colossale ......... ma che ci permette di ammirare ancora i capolavori di questo popolo e la sua cultura

dopo la diga grande attraversiamo la diga piccola

e torniamo alla nave ....... è quasi ora di pranzo

nel pomeriggio invece che riposarci, andiamo a fare una delle escursioni facoltative ..... non ci siamo fatti mancare niente!

un giro e feluca prima ...... e poi con una barca a motore in mezzo all'isola elefantina ad ammirare la sua fauna ...... abbiamo anche visto un coccodrillo ma lui è stato più veloce delle nostre macchine fotografiche

 

barca1.jpg

le barche vengono letteralmente prese di mira da bambini, che in bilico su una tavola di legno o dentro a scatole sempre di legno, si aggrappano alla barca e una volta scoperto che nazionalità hai ti cantano un repertorio di 3 canzoni, tutti cantano le stesse, per noi italiani erano un mazzolin di iori l'italiano di Toto Cutugno e qualcosa che non sono riuscita a decifrare, cantano solo una strofa per canzone, con parole che di italiano hanno solo la parvenza, il tutto naturalmente in cambio di un euro ..... ormai siamo abituati ..... però Pepsi ci consiglia di non dare soldi e fare finta che non ci siano

in effetti, ricollegandosi al problema della scuola, questi bambini sono tutto il giorno ad aspettare le barche ..... passano migliaia di turisti ..... facciamo due conti .... metti che anche solo 100 di loro l'euro glielo danno ...... vuol dire che questi bambini almeno 100 euro al giorno li portano a casa .... che a fine mese fanno una cifra considerevole

però quanto tempo può andare avanti? ..... qualche anno .... e poi? cosa gli rimane?

barca.jpg

il giro si conclude in un villaggio Nubiano, qui veniamo accolti dal capo villaggio a suono di musica e sempre lui con grande dignità ci accompagna a visitare il suo villaggio

ne è orgoglioso, ma a noi sembra molt povero, le case sono quasi tutte senza tetto, animali e uomini convivono nella stessa stanza, ma sono fortunati .... nel loro piccolo, ... hanno una scuola e anche un infermiere che si occupa di tutti i malati ..... lascio immaginare cosa succede se insorgono malattie gravi ..... qui la sanità fa acqua da tutte le parti

passeggiamo in fila indiana in strettissime stradine ..... dobbiamo chiedere il permesso di passaggio se ci sono donne ..... e finiamo a casa del capo

qui ci accolgono con un'ottimo the alla menta ...... con orgoglio ci mostrano la camera da letto e la cucina .... nonchè i loro cuccioli di coccodrillo

e qui mi lascio tentare e mi faccio fare dalla padrona un tatuaggio all'hennè sulle mani, ha resistito fino a ieri ..... ora non si vede più ..... ma era molto carino

in seguito ci arrampichiamo u un'altura e guardiamo il villaggio dall'alto mentre il sole tramonta

dalutiamo e rientriamo .... al buio .... passiamo accanto al famosissimo Hotel Old Catarct, dove è stato ambientato e girato "assassinio sul nilo" .... purtroppo è buio e non riusciamo a fare una foto decente

si rientra in nave ....... dove la camera pulita e linda e ghiacciata ci attende ..... e ci attende anche la solita composizione con gli asciugamani

 asciuga.jpg

 spetteguless:

i nostri amici Miss e MrBeauty e i Cesarini .... hanno anche oggi dato il meglio di se ..... in barca, forse annoiati dalla bellezza del posto hanno confabulato fra loro facendo un ricamino su ognuno di noi ....... età, rughe,grasso, vecchio non vecchio ecc. ecc.

nel villaggio Nubiano si sono meravigliati di come i bambini si stessero divertendo giocando a pallone in un campo di sabbia ..... ma insomma, ste cose si possono vedere anche in talia

si sono schifati e hanno rifiutato in malo modo l'offerta del the alla mente, adducndo che chissà con quali schifezze era fatto

hanno come al solito fatto domande stupide .....

a loro si sono aggregati i fratelli Puzzoni, e mai nome fu più azzeccato ......

i fratelli Puzzoni abbinano l'aggettivo "cazzata" ad ogni cosa che vediamo ..... cazzata è il villaggio, cazzata è la barca, cazzata sono i templi, e cazzata anche la valle dei re

oltre a questo hanno battuto ogni record del "non toccare acqua per l'amor di Dio che chissà che ti prendi .... magari una malattia orribile e la dissenteria" perchè in 6 giorni passati insieme non si sono mai cambiati di abito ...... sempe vestiti uguale durante le escursioni e anche la sera a cena o altro luogo ..... le loro camicie riportavano dopo 6 giorni diverse striature di cibo ...... molto probabilmente oltre che anon lavarsi ne cambiarsi questi mangiano con le braccia

posso? che schifo!!!!!!!!!!!!!!

Paperinika ..... non dimentichiamoci di lei

sempre più confusa e bisognosa di affetto ha finito con l'accettare l'invito per una passeggiata da Mr.M ..... noooooooooooooooooooooooooooooo

durante la cena, mentre ancora dubbiosa sul tutto mangiucchiava qualcosa, Mr:H ha parlato un pò con lei e alla fine l'ha invitata anche lui ad una passeggiata in città ....... e lei naturalmente ha accettato!

dopo poco ha realizzato dia ver accettato los tesso invito da due persone persone diverse per la stessa cosa e alla stessa ora ...... tocca mettere una pezza!!!!

e cosi con l'aiuto della Tarta e di Capricci, la cosa è stata un parte risolta, a Mr.M è stato detto che non stava bene e che non poteva uscire e che lui doveva stare al suo posto .... o là

cosa ai succederà stasera tra Paperinika e Mr.H .... lo sapremo domani

nel frattempo noi ci godiamo la serata e lo spettacolo della danza del ventre ..... una ballerina in carne cerca di farci piacere la sua danza, ma noi non ci troviamo nulla di piacevole fintantochè .... non porta a ballare con lei proprio Pucciboy

eh adesso si che i piace! ...... baldanzoso il Pucciboy si scatena con la maglietta tirata su e la pancia bene in vista in una danza che ...... oddio non si capisce bene di cosa si tratti

tra gli applausi e le risate collettive!!!!

alla fine .... beh io direi che è meglio se me lo riporto in camera e gli faccio fare una notte di sano riposo

credo cominci a sentire il bisogno di una pausa ristoratrice ^_^

domani la sveglia suonerà alle 7.00

e le ore di sonno sono sempre troppo poche

 

Repost 0
Published by la tartaruga folle - dans vacanze
commenter cet article
19 novembre 2010 5 19 /11 /novembre /2010 08:48

ESNA (EDFU) ASWAN

sveglia come previsto alle 7

si parte alla volta di EDFU

Il tempio è davvero imponente, sembra sia secondo soltanto a quello di Karnak. Consacrato ad Horus. qui Pepsi prende l'occasione per spiegarci bene la storia degli dei egizi a partire dall'inizio .... iside Osiride ecc. ecc. ..... gli fanno da spalla 3 dei Fantastici 14 e naturalmente Pucciboy, che fa la aprte del più cattivo .... da non credere. Il tempio è molto ben conservato, peccato però che abbia subito lo scempio da parte dei Cristiani, che arrivati il loco per convertire tutti al loro credo hanno scalfito con martello e scalpello buona parte delle raffigurazioni di Dei e faraoni, mani faccie e tutto uanto secondo loro poteva essere blasfemo. 

 

edfu-copie-1.jpg

 

si torna in nave e ci si abbandona all'ozio ........ si sta al sole, si fa il bagno nell'acqua gelida della piscina, si fa la lotta per il pranzo .......

fino ad arrivare al tempio di Kom Ombo ....... si trova proprio sulla riva del Nilo ... non avremo bisogno di altri trasferimenti, basta scendere dalla nave

parcheggiamo

parcheggio.jpg

e proseguiamo con la visita

Il tempio è stato costruito al di sopra di un’altura ad una quindicina di metri circa dal livello del Nilo. Questo tempio è diviso in due, con due entrate distinte, due templi in uno .....I due templi sono dedicati, uno al Dio SobeK il dio coccodrillo che rappresenta l’abbondanza, e l’altro al Dio Horus. Il coccodrillo era considerato il Dio dell’abbondanza, perché il suo arrivo in queste terre, era sempre associato alla piena del Nilo.

c'è una particolarità, questo non è un tempio funerario ma un tempio di preghiera e all'epoca era anche dove ci si andava a curare, una specie di ospedale ...... su una parete vi sono infatti rappresentati gli attrezzi chirurgici dell'epoca ... alcuni non molto distanti da quelli attuali

molte scene anche che riguardano il parto.....

fuori un pozzo, dove si misuravano le piene del nilo .... particolarità: serviva per quantificare le tasse. eh si! gli inventori delle tasse sono stati propio gli egizi .............. in base a quale livello arrivava l'acqua  si decidevano le tasse da far pagare ai contadini

kom-ombo.jpg

fuori dal tempio lungo la riva .......pieno di bancarell e negozietti ...... facciamo un giro e veniamo letteralmente aggrediti ..... spagnoli???? no? italiani??? si! italia unoooooooooooooooooo

no ti prego anche qui???

un vero tormento!

alla fine cedo e mi metto a contrattare, devo dire che sono anche particolarmente bravina .... non credevo

in tutto spedo 3 euro e porto a casa 10 braccialetti e 10 collane con scarabeo (lo so sono di plastica ma è un regalino simbolico per i miei ragazzi del papavero) e 10 segnalibri che per me non bastano mai.

soddisfatta ..... rientriamo in nave e ci godiamo la navigazione fino ad Aswan

Pucciboy si concede una partita a ping pong con Paperinika e la Tarta confabula con le donne dei Fantastici14 .........

spettegulessssss

Paperinika ha fatto tardi sul ponte con MrH ma decide di sana pianta che non fa per lei perchè troppo giovane .... o meglio ha qualche anno meno di lei ....... da questo momento comincerà ad accettare la corte di MrM che non è alto come l'altro, non è bello come l'altro e a noi sembra viscido e falso ........

MrM è un corteggiatore nato, si butta non molla la presa, pressa da ogni angolo e non si lascia scoraggiare .... invita Paperinika ad una passeggiata serale ad Aswan (domani sera) e vince ottenendo un: vedremo!

il personale della nave non può avere rapporti con i turisti, pena il licenziamento .... per questo l'invito si estende fuori dal suolo navesco

altro spettegulesssssss

miss e MrBeauty hanno litigato anche oggi ma lei ha trovato un'amica in Paperinika e cerca di averla sempre al suo fianco mentre l'altra svicola ........ chiede continuamente, fa un sacco di domande intelligenti e inerenti soprattutto allo spirito del viaggio

bello sto cappello 'ndò l'hai comprato?

bella sta collana ndò l'hai cmprata?

ma te te piace sta quaà?

e poi le solite lamentele sulla bagnarola che fa schifo il cibo fa schifo l'egitto fa schifo

a loro si sggiungono i signoricesiri .... la sora Cesira è come MissBeauty .... si lamenta di tutto .... ma è particolarmete dotata di una concentrazione pari -100 ...... lei ascolta rapita la spiegazione di pepsi sul coccodrillo raffigurato accennando a consensi con il capo e interesse ...... poi appena si svolta l'angolo chiede: ma che te rappresenta quel coccodrillo????

ecco ....... lei ha scoperto che esistono libri sull'egitto dove ci sono spiegate le cose che andiamo a vedere ma non si è accorta ancora che abbiamo una guida che in perfetto italiano ce le spiega di persona

 

si fa sera .... ci docciamo .....e andiamo a cena ..... o meglio ci proviamo ..... c'è una fila lunghissima, praticamente tutti

la fame si fa sentire, le lunghe cammiante, il sole la fatica ..... abbiamo bisogno di cibo

dopo cena usciamo ...... andiamo afare un giro in notturna ad Aswan

ecco .... se sapevo come si svolgeva non ci sarei andata

ci caricano tutti su delle carrozzelle, a coppie, trainate da cavalli magri magrissimi che sembra non mangino da anni, uno di loro cade anche per strada, la carrozzella ha ruote sbilenche che sembrano staccarsi da un momento all'altro e sembrano anche poco stabili

il corteo sfreccia in mezzo al traffico che qui è molto intenso e come in tutto l'egitto senza regole .... ci troviamo quindi in mezzo a macchine che sfrecciano a destra e a sinistra .... corriamo e ci sorpassiamo uno con l'altro come fossimo ad una corsa equestre ...... sono terrorizzata!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

il panico, del tutto mio, che mi assale quando mi trovo in una situazione poco chiara, sta prevalendo sul mio buonumore ..... per un pelo non mi metto a piangere e a urlare

aswan notte 

dopo un giro spaventoso nella citta arriviamo alla moschea ....... qui scendiamo e tutti sono concordi con me con il dire che è stato un vero tormento

e che ce lo dobbiamo subire tutta la sera

Paperinika ha fatto coppia con Capricci che sta facendo questo viaggio con la cugina Ricci e il marito di lei CoiferrxHomme (sono sposati? oddio non sono certa .... non l'ho chiesto) ..... il trio è particolarmente simpatico e l'affinità la troviamo da subito ..... anche se nei giorni scorsi ci siamo solo incrociati praticamente .... ma da stasera siamo ineparabili

Capricci è una bambolina dagli occhi grandi di 20 anni che finge di averne 40 ..... li compie domani .... 40 anni ..... da non credere!

diventa subito la maggior confidente di Paperinika che trova in lei una compagna di sventure italiane lasciate alle spalle

visitiamo la moschea .... naturalalmente scalzi ... da che esistono si entra sempre scalzi ..... e qui il quartetto romano da il peggio con i soliti commenti sullo schifo ecc. ecc.

all'interno ascoltiamo la spiegazione di Pepsi su riti religiosi e altre curiosità .... mentre dopo i soliti discorsi del cavolo su questi che  vengono da noi a fare quello che vogliono, ci vogliono togliere il crocifisso ec. ecc. del quartetto romano ..... MrBeauty da il meglio di se facendosi fotografare mentre imita un mussulmano in preghiera

all'interno di una moschea!!!! ............. il peggio dell'ignoranza umana e della maleducazione  a mio parere

Pucciboy trattiene la Tarta che vuole assestargli un bel calcione nel sedere

da qui riprendiamo le carrozze e andiamo al suk .... mercato .....

un giro veloce per comprare delle spezie

e qui spendo ..... eh si a me le spezie piacciono quindi ..... torno a casa con del tamarindo, della menta per il te, canella in polvere, un misto di spezie per arrosti e il mio amato curry

(il curry l'ho già usato ... molto molto meglio di quello in commercio qui)

al rientro passiamo nel quartiere povero della città ...... dove le strade sono fatte di polvere e sabbia ..... dove si vive in case fatte di fango e senza tetto.... dove tutti a quest'ora sono seduti fuori dalla porta a chiaccherare incuranti della polvere che alziamo noi al nostro passaggio ..... dove i bambini non sono a letto perchè domani devono andare a scuola ... ma sono in giro a fumare

vita vera .....................

da qui si torna in nave ...... lasciam 2 euro al nostro conduttore facendoci promettere che avrebbe dato da mangiare al cavallo e non avrebbe più usato la frusta

lo farà? di sicuro no ..... e con il cuore in mano si va a letto

domain la sveglia è puntata alle 3.00 ............. da non credere!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

 

 

Repost 0
Published by la tartaruga folle - dans vacanze
commenter cet article
18 novembre 2010 4 18 /11 /novembre /2010 09:27

luxor.jpgLUXOR - ESNA

la sveglia è puntuale e suona precisa alle 5 del mattino

ci alziamo un pò alla zombie e andiamo a fare colazione

alle 6 siamo già sul pulman in partenza

curiosità ..... le chiavi della camera vanno riconsegnate alla reception dove ci viene dato un pass per poter passare da una nave all'altra

il pass viene controlalto dalla polizia turistica ..... qui tutto è scandito dalle loro decisioni .... tempi di permanenza ai siti e quanto altro

c'è polizia ovunque ..... ad ogni angolo di strada ...... sono li per la nostra sicurezza dicono, ma a volte anche loro si comportano da venditori ambulanti ....... per una foto si fanno pagare

ci verrà spiegato in seguito che la maggior parte di loro è analfabeta, che il loro è solo un servizio di leva obbligatorio ma che alla fine non giova affatto alla loro cultura personale

sul pulman facciamo la conoscenza della nostra guida ...... il suo vero nome non lo ricordo più .... ci spiega che in Egitto non esistono cognomi e di prassi ogni primogenito maschio prende il nome del padre, che a sua volta lo ha preso dal suo e cosi via .......... ci si trova cosi con classi scolastiche piene di Hassan o Mohamed .... insomma si chiamano tutti nello stesso modo

a questo punto per riconoscersi ognuno prende un soprannome ..... ed è con questo che noi lo chiameremo da adesso in poi .... lui per noi è Pepsi e noi diventiamo i Pepsini

Pepsi è bravissimo, parla correttamente l'italiano, è molto istruito ed è un egittologo, non c'è cosa a cui non abbia risposte ...... spiega molto bene e con infinita pazienza ...... insomma meglio di cosi non si poteva capitare

ho ricordi della mia precedente visita in Egitto e la guida di allora ..... non c'è paragone!!!

Pepsi però rimane sconcertato da alcuni discorsi dei Fantastici 14 su meloni e angurie che purtroppo mi sono persa

Dopo un'ora di tragitto si arriva alla Valle dei Re, fa già molto caldo, e di turisti ce ne sono già troppi per i miei gusti, nell'ora successiva ne arriveranno ancor di più

ci viene spiegato che per motivi di preservazione delle tombe ne vengono aperte al pubblico solo 6 a rotazione e che ogni gruppo ne può visitare solo 3

i miei ricordi erano di una folla infinita e di mancanza d'aria .... ma questa volta ci va benissimo ... le tombe che visitiamo sono ancora senza turisti e abbiamo tutto il tempo di guardarcele in santa pace senza spinte o borbottii ......visitiamo quella si Siptha, una di un Ramses ma non ricordo quale e un'altra che scusatemi ma con tutti i nomi egizi che ho sentito in una settimana proprio non ricordo più

di informazioni sulle tombe ne troverete a bizzeffe ........ vi informo che il mio non sarà un diario pieno di nozioni storiche che potete trovare in tantissimi siti e in milioni di racconti come il mio ..... il mio sarà solo un diario di emozioni, aneddoti e ricordi di viaggio

precisato questo continuo

entrare nelle tombe ... la prima cosa che ti viene in mente è come cavolo avranno fatto a farci entrare il sarcofago finale che di soliyo è di granito o pietra ed è enorme!

poi ti guardi attorno e vedi tutti i disegni e i colori ancora perfetti ...... e nel silenzio (è importante il silenzio) pensi che in fondo stai entrando nella casa finale di una persona vissuta milioni di anni fa, che ha fatto cose che ancora non si conoscono del tutto, che aveva un culto della morte e dell'aldilà molto particolare

e poi pensi a quelli che le hanno scoperte, quale sarà stata la loro emozione????

fuori dalle tombe c'è un gruppo di operai al lavoro, stanno facendo uno scavo, e sembra improvvisamente di finire dritti in un film degli anni 20 ....... tutti in tunica scavano e portano via la terra con delle ceste di paglia ...... che sia una scena creata per i turisti? .... forse no

all'interno della valle dei re è proibito fotografare ...... quindi nessuna foto a documentare il tutto

torniamo al pulman e ripartiamo

seconda visita al templio funerario di Medinet Habu ..... il più bello, non particolarmente maestoso e di solito fuori dalla rotta delle visite usuali, ma quello che conserva ancora intatti tutti i colori dei dipinti, sia all'interno delle sale che all'esterno ..... meraviglioso

terza visita al templi di Hatshepsut ....... il faraone donna, o meglio il primo travestito della storia come lo abbiamo definito noi ^_*....... visto che si travestiva da uomo con tanto di barba posticcia ......

in parole povere lei era la legittima erede di Tuthmosi I ma era una donna e quindi il suo regno passò nelle mani del fratellastro Tuthmosi II che la sposò (avevano il vizio del'incesto) e da lei ebbe una figlia, ma morì presto senza vere figli maschi, fu scelto quindi come erede il figlio di una moglie minore Tuthmosi III, ma era solo un bambino e cosi Hatshepsut scelse di vestire abiti maschili .... e qui mi fermo

torniamo nuovamente al pulman, il numero dei turisti aumenta nel frattempo e noi sembriamo arrivare invece sempre qualche minuto prima

una breve tappa in una fabbrica (piccolo laboratorio) di alabastro e via verso Luxor

lungo la strada ci fermiamo velocemente ad ammirare i Colossi di Memnos .....due statue di oltre 20 metri unico reperto rimasto del tempio proprio di Memnos

il Tempio di Karnak ..... il più grande e il più maestoso .... con le sue 134 enormi colonne .....

il Tempio di Luxor ..... con il suo famoso viale delle sfingi ...... è stato prima usato dai romani come tempio, vi si trovano infatti colonne romane e anche un affresco degli apostoli ....... sepolto da 20 metri di sabbia e detriti fu usato come base per la costruzione di una moschea visibile e volendo visitabile

e qui la nostra gita turistica finisce ..... stanchi impolverati e affamati torniamo alla nave

nel pulman tutti dormono, crollati dopo una mattinata cosi frenetica, dietro al sedile dei Pucciston sono seduti Miss e Mr Beaty ...... romani de Roma ...... burini fino al midollo .... con la pretesa di essere "tagliati fuori" dai comuni mortali

la Tarta assiste ad una furiosa litigata fra i due che sfugge a tutto il resto del gruppo:

"che schifo che fa! ... ma dove m'hai portato? .... in mezzo all'immondizia, allo sporco, ai vecchi!!! ...... ma come ti permetti? io sono una Signora, io ho bisogno di gente giovane, di LUSSO ...... dov'è il Lusso che mi avevi promesso? eh dov'é???? ....... la nave è nà bagnarola ..... qui sò tutti vecchi .... io mi voglio vestire bene .... sentirmi Donna!!!!!"

e cosi via ....... questi due hanno continuato cosi per due giorni ...... litigando in ogni momento salvo quando si visitavano i siti dove lei sbottava "fammè na foto cosi!"

lei ha tentato di crearsi anche un piccolo gruppo di servi della gleba che le dassero ragione .... era consueto che venisse con la faccia schifata a chiederti "ma a te te piace?" nella speranza che tu rispondessi no, guarda cara MissBeaty hai perfettamente ragione questi millenni di cultura fanno schifo, c'è troppa polvere e nessuna piscina nei templi .......

e invece si sentiva rispondere che siiiiiiiiiiiiii ci piace molto anzi moltissimo che siamo emozionati come bambini e che è tutto cosi meravigliosoooooooooooooooo

con facca schifata cambiava persona

al rientro in nave ci aspettano per il pranzo, e zozzi come beduini andiamo a mangiare, ma quanto mangiamo?????

nel pomeriggio si naviga verso Esna ........... le camere sono pulitissime, e appena tu entri e ti dai una lavata non fai in tempo ad uscire che c'è già qualcuno che va a pulire, a togliere la polvere che hai portato e a rimettere tutto in ordine ...... anche 3 volte al giorno

sulla bagnarola ...................anvedi!!!

pomeriggio di ozio sulla terrazza, dove ci sono un piccolo angolo fitness (nessuno ha mai avuto la forza di usarlo) un bar con tavolini e sedie all'ombra i lettini per prendere il sole usati prevalentemente per schiantarsi sopra e russare di brutto e una piccola piscina dall'acqua gelida .... dove solo la Tarta e un paio di altre persone hanno avuto il coraggio di entrare

il pomeriggio scorre felice prima cullato dal dolce russare di tutti noi sfatti dall'alzataccia e dalla stanchezza, poi dal famelico assalto al the pomeridiano con i biscotti che ci viene offerto ..... sembriamo persone che non mangiano da mesi

durante la navigazione incrociamo le altre navi, a dire il vero ci sembra che giochino fra loro, prima io sorpasso te poi tu passi via me poi stringiamo nel mezzo quell'altra, e cosi via ..... strombazzare e saluti degli altri turisti sulle altre terrazze

sulle rive del Nilo animali al pascolo piccole coltivazioni qualche barchetta gente che ci saluta ....... fino al tramonto ....  e qui la lotta per fare la foto più bella non tenendo conto che sulla riva ci sono palme da tutte le parti e che il tramonto non è proprio il massimo

ci accompagna la preghiera che sentiamo dai minareti

ci stiamo avvicinando alla chiusa di Esna .... speriamo di non passare di notte

e poi stasera c'è anche la serata egiziana e quindi tutti in massa nel negozio della nave a comprare vestiti adeguati

la Tarta è previdente e se li è portati da casa ................

alle 18.00 arriviamo in vista della chiusa ...... ci sono un bel pò di navi già in attesa .... passeremo tutti fra ora e la notte .... noi ne abbiamo 10 davanti

quindi parcheggiamo naturalmente a fianco di un'altra .....(la cosa più bella di questo modo di aprcheggiare è che tu magari esci dal bagno nudo e hai le tende aperte e davanti a te ti trovi un'altra persona in un'altra nave nelle tue stesse condizioni .... se allunghi la mano arrivi a toccare la nave)

qui assistiamo ad uno spettacoo unico nel suo genere .... le navi vengono circondate da barchette dove un paio di persone cercano di venderti la loro mercanzia .... la tecnica è questa

alcune riescono a lanciare una corda e quindi ad aggrapparsi alla nave subito minacciati dalla polizia turistica

poi si affiancano ti chiamano ti lanciano i pacchetti di plastica con dentro la mercanzia e se ti piace inizi a contrattare se la vuoi alla fine rimandi il sacchetto con i soldi o altrimenti rimandi la mercanzia .... il tutto cercando di centrare la barchetta ......

ci divertiamo per un'oretta in mezzo a questi schiamazzi poi decidiamo per una doccia in modo da poter assistere al passaggio della chiusa

ci sono due canali nella chiusa, in ognuno entrano due navi ....... è il nostro turno .... si aprono le paratie e si entra nel canale ..... ci troviamo in una fossa di cemento .... le mura sono più alte della nave e ci stiamo dentro a filo

si chiudono le paratie e un pò alla volta il bacino viene riempito d'acqua ..... ci alziamo di circa 8 metri .... e poi si esce

bello .... è stato proprio bello ......a qualcuno non interessava (ma che me frega a mè???) ...... ma noi lo stavamo aspettando dal mattino

la cena è naturalmente tutta a base di cibo egiziano ...... e anche qui c'è il classico assalto .... si sa mai che rimaniamo senza cous cous

durante la cena prosegue la contrattazione con MrH e Paperinika

a dire il vero portata avanti già dalla colazione e anche durante il pranzo ...... nonchè al the pomeridiano

i due si parlano, naturalmente in inglese, Paperinika ha occhi luccicanti e si vede lontano un miglio che MrH le piace, e molto! ..... lo ascolta risponde

poi lui continua a lavorare e lei ti chiede: che mi ha detto? ............. o signur!!!!!

Paperinika non è vestita da egiziana, no lei ha un fisico asciutto e snello e lo mette in evidenza con un vestitino attillato e tacchi alti ..... profonda scollatura sulla schiena per mettere in luce il tatuaggio che gliela copre tutta........ la schiena

e qui non solo MrH ci perde l'occhio .... ma anche un'altro paio di persone

MrH la invita ad un dopo cena su in piscina e lei accetta ..... è fatta si pensa noi .... mentre noi dormiremo te chissà che farai!!!

sempre durante la cena i 23 di Bergamo subiscono il primo cambio di programma ........ solo per loro (ma perchè??) si anticipa di un giorno la visita al tempi di Abu Simbel ..... nel programma per fortuna non via bus ma via volo aereo....... sembra ci siano problemi con i voli ... quindi tutti gli altri seguiranno il programma di partenza, che prevede per due giorni dopo volo ad Abu Simbel visita del sito e volo per il Cairo, mentre noi con Pepsi andremo ad Abu Simbel domani ..... un volo aggiunto quindi

ma fin qui non siamo sconvolti più di tanto, ci va bene tutto

la bella notizia è che la sveglia sarà alle 7.00

altro che serata egiziana ..... dopo una birra in discoteca via di corsa a letto ..... almeno per un paio di ore

 

 

 

Repost 0
Published by la tartaruga folle - dans vacanze
commenter cet article
17 novembre 2010 3 17 /11 /novembre /2010 09:12

ecco svelato il mistero

dove sono stati i Pucciston? sono andati semplicemente a fare una maratona culturale nell'Egitto antico e moderno

essendo questo un periodo in cui c'è sempre l'imprevisto che ci aspetta dietro l'angolo

e c'è sempre chi gufa contro

abbiamo cercato fino all'ultimo momento di tenere per noi questa cosa

gli imprevisti in ogni caso ci hanno seguito dappertutto ..... non tutto è andato liscio come l'olio ma in ogni caso il risultato è stato migliore del previsto

le foto il Pucciboy deve ancora scaricarle dalla macchina fotografica ..... quindi le inserirò nei prossimi giorni .... ma visto che un pò di lucidità mentale è tornata ... direi di cominciare con il racconto

 

tower.jpgBERGAMO - LUXOR

si parte .... dopo una settimana frenetica al lavoro per lasciare tutto in ordine e programmato ..... si fanno le valigie

il viaggio non sembra cominciare bene ...... la compagnia aerea con la quale si doveva partire (Lauda air) decide di fallire proprio un mese prima della nostra partenza .... di conseguenza l'agenzia fa di tutto, in accordo con il tour operator (sprintour)(il peggiore) per sistemare tutto

ogni giorno c'è un cambiamento ....... prima si parte e si torna da Malpensa .... poi si parte e si torna da Begamo .... poi si parte da Bergamo e si torna a Malpensa (e noi come facciamo dalla Malpensa ad andare a Bergamo?) ..... poi di nuovo si parte e si torna a Bergamo

una confusione infinita

la ragazza dell'agenzia ci fa quindi una proposta ...... "aggregatevi al gruppo che andiamo a prendere in pulmino, cosi siete sicuri che in ogni caso partite e tornate su un'unico posto, dovete solo venire a Sirmione e lasciare la macchina li" ........ ok sembra allettante, anche se con l'aggiunta di un extra, ma almeno ... dice Pucciboy ... se ci cambiano di nuovo le carte in tavola al rientro siamo sicuri che ci portano fino alla macchina

Yesssss

peccato che la ragazza si dimentichi di dirci che il giretto in pulmino dura più di 3 ore

vabbè

08-11-10 ci alziamo alle 5.30 e partiamo subito, abbiamo appuntamento alle 8.20 ..... ce la possiamo fare

autostrada .... Verona Est traffico bloccato, un camion si è rovesciato dall'autostrada sulla tangenziale..... bloccate tutte le vie di accesso ... 10km di coda

non ce la possiamo fare!!!!!!!

alla fine però tutto si risolve e alle 8.30 arriviamo all'appuntamento, il pulmino ci ha aspettato e iniziamo a raccogliere i nostri compagni d'avventura

la prima che tiriamo su è Paperinika ..... gli occhiali sono quelli!!! ...... Paperinika si preoccupa subito di chiedere se ci sarà gente simpatica e divertente .... boh! che ne sappiamo noi?

Paperinika sta uscendo da una brutta situazione sentimentale, ha bisogno di svagarsi, di divertirsi, di non pensare ...... vedremo cosa si può fare

dopo di lei in 3 comode tappe sale il gruppo dei "Fantastici 14" .... 7 coppie di amici di una età circa attorno ai 50/60 anni che fanno un viaggio insieme, sono abituati a fare insieme tante cose .... vanno a ballare e viaggiano ... alcuni sono parenti .....

sono chiassosi, caciaroni, ridarecci, felici e ottimisti ..... cominciano da subito a ridere, raccontare barzellette, aneddoti, coninvolgerci ..... e non smetteranno più fino al ritorno

arriviamo a Bergamo e qui si aggiungono altre 3 coppie ...... tutti dell'età circa dei Fantastici 14, due coppie sposate e le M&M coppia di amiche di vecchia data che hanno lasciato a casa i mariti e la famiglia per fare la consueta vacanza annuale insieme

e con questo siamo tutti .... i 23 di Bergamo .... quelli più sfigati, quelli più sballottati, quelli che alla fine si devono adattare a tutto

l'aereo naturalmente come da programma parte con un'ora di ritardo ......

a bordo solo noi si va in crociera il resto sono tutti diretti a Sahrm ..... che tristezza!

racconteranno poi di essere stati in Egitto senza aver mai visto nulla di più di una fetta di costa una piscina e un villaggio uguale a tutti quelli del mondo

arriviamo a Luxor senza intoppi ...... siamo partiti in una tristissima giornata di pioggia, lasciandoci alle spalle i problemi delle alluvioni e i danni provocati dall'acqua, l'umidità e il freddo...... sbarchiamo in una caldissima serata in un luogo sconosciuto

dopo un primo assaggio di caldo saliamo nel pulman che ci porterà alla nave e veniamo accolti dalla maledetta aria condizionata egiziana ...... ci si riveste subito

arriviamo alla nave ......

allora ....la nostra nave è la Tower Prestige ..... varata nel 2003 .... non fra le più nuove, ma sicuramente ancora molto bella

qui il metodo di parcheggio delle motonavi è alquanto inconsueto ....... sono tutte lunghe e larghe uguali, misure che permettono il loro passaggio alla chiusa di Esna ...... non sono ancorate come tutte le navi normali .... eh no!

sono ancorate di lato dove a metà dello scafo c'è l'ingresso e tutte le altre sono messe in fila affiancate ..... praticamente per raggingere la nostra ne dobbiamo attraversare 3

nelle foto che metterò in seguito capirete la tecnica

ci accolgono calorosamente, ci stavano aspettando, la cena ci aspetta ..... qui grazie al fuso orario sono l 20.30 ........ accidenti abbiamo perso già la prima escursione

siamo arrivati troppo tardi e il gruppo è già partito ..... si doveva fare un giro nella Luxor notturna ..... i templi illuminati e la città con la sua vita

persa .......

vabbè ..... ceniamo e raggiungiamo la nostra camera ...... è al secondo piano .... ma ci arrivano lo stesso i rumori del motore ..... sempre acceso 24 ore su 24

ma è pulitissima, accogliente, abbiamo un piccolo bagno con vasca la tv la cassaforte un salottino e un balcone da cui godersi il Nilo

direi che siamo capitati bene

la cena è stata ottma, ottimo il cibo e perfetto il servizio, camerieri impeccabili in divisa linda e pulita ci servono correndo come matti

siamo al tavolo con paperinika e le M&M ..... perfetto!!!

faccio un piccolo dietro front ....... durante il volo aereo io e i Fantastici 14 avevamo adocchiato un ragazzo che secondo noi poteva essere la compagnia giusta per Paperinika, ma lui andava a Sharm

ora nel ristornate ci accorgiamo di un bellissimo (e non scherzo) cameriere egiziano ..... si si ... lui va benissimo ..... cominciamo da subito a darci da fare ...... Mr.H, lo chiameremo cosi ci da corda ..... chissa come finirà

in ogni caso dopo la cena i Pucciston abbandonano la compagnia e si ritirano nei loro appartamenti .... la giornata è stata lunga e pesante c'è bisogno di riposo ..... soprattutto perchè da domani si comincia a correre ...... la sveglia è puntata alle ore 5.00

 

 

 

Repost 0
Published by la tartaruga folle - dans vacanze
commenter cet article
16 novembre 2010 2 16 /11 /novembre /2010 09:42

Ma dove sono stati i Pucciston?

6 voli aerei per 7 scali ...... 3 letti dversi ..... anche il cibo diverso .... tanto camminare e pochissimo dormire ..... molta, moltissima cultura ..... civiltà diverse e diverso modo di vivere ...... polvere e sudore ..... ma anche acqua ...... divertimento, tanto ......e anche tanti impevisti e cambi di programma improvvisi, ma ci si abitua......... ritorno con un pò di nostalgia

oche.jpg

 

 

Repost 0
Published by la tartaruga folle - dans vacanze
commenter cet article
30 août 2010 1 30 /08 /août /2010 09:46

Svolgimento:

Le mie vacanze le ho trascorse con mio marito

siamo stati ben 10 giorni in montagna, in quel della Val Gardena, e ci siamo molto riposati .... a volte

Abbiamo anche molto camminato ....

abbiamo anche molto mangiato

e molto dormito

e letto molto

insomma delle buone vacanze!

 

ferie

veramente ci sarebbe da raccontare molto di più

di come siamo stati bene nel "maso storico" dove eravamo alloggiati, la sua storia la bellezza di soggiornare in una struttura simile

di come il tempo sia stato cosi cosi, un pò di pioggia un pò di sole tante nuvole e niente caldo .... media 15/18 gradi

di quanto abbiamo camminato, di quanto la montagna sappia rilassare la mente e darti pace, di quanto sia bello essere li in alto e guardare giù il mondo che si fa piccolo ai tuoi piedi

della fatica .... delle ore di cammino .... delle vertigini ..... della cordialità delle persone che incontri

di quanto io mi sia divertita a camminare cosi tanto ..... e di quanto le mie gambe abbiano avuto da ridire

di quanto sia bello per un pò di giorni dimenticarsi di casa, del lavoro dei problemi e vivere di verde e natura

Buon rientro a tutti

 

Repost 0
Published by la tartaruga folle - dans vacanze
commenter cet article
4 juin 2010 5 04 /06 /juin /2010 09:56

ci siamo presi qualche giorno di vacanza

ne avevamo bisogno

ma lo abbiamo fatto in compagnia ...... dei nipotastri e di cari amici

il tempo è stato poco dalla nostra ...... la pioggia ci ha fatto compagnia, ma anche un pò di sole, e di freddino a dire il vero

il luogo della vacanza? .... quello che ormai è diventato per noi una tappa annuale (anche un paio di volte all'anno a dire il vero)

la VAL SARENTINO ..... poco lontano da Bolzano ...... in un maso speduto fra i monti, dove l'accoglienza e la buona cucina sono di casa

noi ne siamo innamorati e quindi ci andiamo spesso

rubo un paio di foto ai nostri compagni di avventura in attesa di scaricare le nostre

nelle prima una veduta del maso e del panorama che si gode dalle camere

nella seconda i due Pucci a cavallo ..... il Marchesino Pucci detto anche Sancho Panza .... e il mio Pucciboy detto Don Chisciotte

Buon we a tutti

sarentino maso

sarentino cavallo

Repost 0
Published by la tartaruga folle - dans vacanze
commenter cet article
26 avril 2010 1 26 /04 /avril /2010 14:59

 

1.jpgdomenica .... prima vera giornata primaverile dell'anno

finalmente il sole .... il caldo ....

la voglia di stare all'aria aperta

voglia di verde

di camminare

di respirare l'aria di boschi

voglia di natura

e cosi ..... quest'anno abbiamo deciso di andare a fare la camminata "dei mulini" o via dell'acqua in quel di Cison di Valmarino TV

 

il 25 di aprile di ogni anno ..... con replica il 1° maggio

il bosco diventa incantato e durante il cammino non puoi sapere cosa ti troverai davanti

artefici di tutto non solo i volontari vari ma anche alcuni centri diurni per l'accoglienza dei disabili

e cosi ti incammini lungo il corso d'acqua e ti trovi davanti fiori  colorati famiglie di animaletti farfalle multicolori ma anche extraterrestri e razzi spaziali ... o ancora istruzioni sulla raccolta differenziata .... o ancora musica ... canti e poesia

una camminata da fare soprattutto con i bambini che verranno allietati dai folletti e dai giochi creati per loro ... nonchè la lettura di fiabe

bellissimo ..... la natura è fantastica di suo e quando viene "vestita" con tanto amore e rispetto diventa magica

raccontare le sensazioni è difficile ...... e quindi lascio il racconto alle foto

ne pubblico qualcuna ..... ma le trovate tutte  QUI

 

2

 

 

 

 

 

 

Le rappresentazioni delle associazioni

 

 

 

 

 

 

 

3

 

 

 

 

 

i canti nel bosco

 

 

 

 

 

 

5

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

e come ha detto Marco Paolini

provate a camminare vicino ad un torrente ..... e non fermarvi a guardare l'acqua che scorre

 

 

 

 

 

6

 

 

 

 

 

contrabasso e due violini .... e (non si vede) una ballerina nel prato

 

 

 

 

 

 

7

 

 

 

 

 

il poeta del bosco

aforismi e poesie appesi agli alberi

tu scegli quello che vuoi e lui te lo legge

(e regala)

 

 

 

 

 

 

8

 

 

 

 

 

 

chitarra e flauto traverso

 

 

 

 

 

 

 

 

 

9

 

 

 

 

 

 

 

 

 

le radici più belle

 

 

 

 

 

 

 

10.jpg

 

 

 

 

 

la perfezione della natura

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

11.jpg

 

 

 

 

 

e per finire la mostra felina




và che occhi!!!!

Repost 0
Published by la tartaruga folle - dans vacanze
commenter cet article
18 février 2010 4 18 /02 /février /2010 09:25
i Tartagenitori sono appena tornati da un viaggio organizzato qui in paese
più o meno una cinquantina di persone
meta .... Polonia
nello specifico hanno visitato
- le miniere di sale di Wieliczka che si trovano vicino a Cracovia ..... monumento mondiale dell'Unesco della natura e della cultura .... la visita si compie a 135 metri di profondità su un percoso di 3 km
- la citta natale di Giovanni Paolo II ...Wadowice
- la città di Cracovia
- il campo dis terminio Auschwitz e Birkenau

un viaggio questo che avrei voluto fare anch'io .... nonostante il periodo invernale e il freddo pungente
ma per motivi di lavoro non ci sono potuta andare
e cosi loro sono andati con i loro amici
la neve li ha accompagnati in tutti e 5 i giorni di vacanza

il Tartapapà non è un grande fotografo ..... ma il suo reportage è QUI
un paio di belle foto le ha cmq scattate ghghghghgh
P1010003.JPG
P1010022.JPG
P1010072.JPG
P1010095.JPG
P1010112.JPG
P1010120.JPG
P1010140.JPG
Repost 0
Published by la tartaruga folle - dans vacanze
commenter cet article