Overblog Suivre ce blog
Administration Créer mon blog
10 mai 2010 1 10 /05 /mai /2010 14:57

rieccoci qui ...... forse qualcuno ha pensato che io non mi occupassi più delle vicende del mio povero comune

oppure che io abbia abbassato la testa e accettato le minacce che circolano

naaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa

solamente ci metto più tempo a digerire l'acidità di stomaco

 

prima di parlare del Poltronificio (termine "rubato" ad un consigliere di minoranza) volevo far presente una cosa ..... che a quanto pare fa fatica ad essere compresa:

- io scrivo senza influenze da parte di persone che si occupano di politica ...... io scrivo i miei pensieri e non sotto "dettatura" di persone che si occupano di politica ...... io scrivo di testa mia e senza legame alcuno con persone che si occupano di politica

aldilà delle mie idee personali .... io scrivo da cittadina ..... non da persona politica

trovo quindi una inutile perdita di tempo da parte di questa Giunta comunale andare a dire ad alcune persone (che si occupano di politica) di farmi smettere

non so se prenderla come una minaccia o cosa ...... ma mi sfugge veramente il perchè invece che parlare con me direttamente, chiedermi spiegazioni o darmi risposte concrete si sprechi il tempo ad andare ad importunare persone che tra parentesi forse nemmeno mi leggono

 

puntualizzato questo parliamo delle comode poltrone

sarà un pò difficile perchè l'argomento è un pò complesso ma cercherò di far capire il tutto

nella Provincia di Treviso operano 4 società di trasporto pubblico, a seguito di una delibera provinciale si vorrebbe unire le 4 società in una unica, questo per poter meglio gestire sia i trasporti pubblici che naturalmente i costi .... il tutto per portare delle agevolazioni ai cittadini

abbastanza chiaro no?

per far fronte a tale fusione sembra che le 4 società abbiano deciso una "scissione" per tutelare le proprietà immobiliari ..... dico sembra perchè a parte una non sono ancora visibili i documenti di tale decisione da parte delle altre 3 ....... e in cosa consiste tale scissione?

"rubo" ancora la spiegazione scritta del Consigliere di Minoranza Avv.gregoris perchè mi sembra più che facile da comprendere:

la CTM Spa continuerebbe nella sua attività di trasporto pubblico, gestita da un consiglio di amministrazione di 3 membri, mentre la nuova società dovrebbe gestire le proprietà immobiliari ed altri servizi.

Dall’esame della documentazione risulta che gli immobili della CTM Spa sono il terreno destinato a deposito e officina oltre agli uffici direzionali, pertanto si tratta di beni strettamente funzionali e strumentali all’attività di trasporto.

Per la nuova società viene previsto un “consiglio di sorveglianza” di 7 membri, di cui 5 politici (sindaci di Castelfranco, Asolo, Resana, Riese Pio X° e Vedelago, tutti della Lega), i quali poi nominano un “comitato di gestione” composto di 3 membri, oltre ad un direttore generale e ad un collegio di 3 sindaci. Ovviamente per tutti è previsto un rimborso spese ed un compenso annuale.

Pertanto lo stesso patrimonio della CTM Spa che oggi viene gestito da 3 persone, una volta approvata la scissione verrà gestito da 13 persone (di cui 5 politici), sempre pagate con gli stessi soldi dei cittadini.

Nello stesso “progetto di scissione” allegato agli atti, si legge testualmente che con “il nuovo modello di governance –consiglio di sorveglianza e consiglio di gestione- si è cercato di rispondere ad istanze provenienti dal mondo della politica” (v. progetto di scissione 18.2.2010 pag. 6).

Tutto ciò pare confermare che con questa operazione si ha una moltiplicazione di poltrone per i politici, con moltiplicazione di stipendi pagati con denaro dei cittadini.

naturalmente tale manovra è stata descritta come atta a portare dei benefici ai cittadini

mi chiedo come ciò sia possibile ..... la matematica non è un'opinione e uno più uno fa sempre due

è logico quindi comprendere che tale manovra avrà dei costi, perchè 13 poltrone retribuite dove possono trovare i soldi per le retribuzioni se non dalla liquidità di tale società?, e una volta finita la liquidità da dove arriveranno i soldi???

due le soluzioni:

la prima: o il comune di Asolo, essendo per allora rientrato nel patto di stabilità, farà un versamento nelle casse di tale società (come socio può sempre incrementare il capitale e la liquidità) ma questa non mi sembra una soluzione che porterà giovamento ai cittadini

la seconda: la nuova società dovrà inventarsi degli introiti, essendo propietaria solo di un deposito e di un ufficio come farà a far entrare soldi?, la logica suggerisce solo la possibilità che facciano pagare l'affitto del deposito all'altra società ...... ma anche questo non mi sembra portare dei benefici ai cittadini

e allora? dove sta la convenienza?

BOH!

viene solo da pensare che tale manovra sia atta solo ad acquisire "poltrone" per gli esponenti della lega,  cosa che porterà solo ad avere più potere in più campi .... e questo senza tenere conto degli effettivi bisogni dei cittadini che come al solito se la prendono nel .......... nelle tasche

una soluzione che io trovo molto buona è stata offerta dall'altro gruppo di minoranza (Con te per Asolo)

tale gruppo ha fatto presente che in ogni caso .... società nuova, nuova fusione, nuovo tutto ..... noi si rimane sempre un socio di minoranza, molto minoranza, e che per tale motivo saremo sempre in balia delle decisioni dei soci di maggioranza che si troveranno a fare il buono e cattivo tempo anche con le nostre quote (perderemo ogni potere decisionale) e pertanto non avremo più modo i tutelare i nostri beni. A fronte di questo si potrebbe farci liquidare la nostra quota societaria e metterla in un fondo fiduciario, in attesa dei tempi buoni per investirla in un servizio di scuolabus comunale

e questa, non so a voi .... ma a me sembra un'ottima soluzione soprattutto studiata per il bene dei cittadini

ma .... indovinate un pò come ha votato la Giunta comunale di Asolo??

naturalmente tutti a favore della scissione cosi come presentata .......... alcuni come al solito non rendendosi nemmeno conto cosa andavano a votare

motivazione: gli altri comuni hanno già votato cosi e anche noi lo facciamo!

e come ho detto subito quella stessa sera ..... per la nostra giunta comunale è logico comportarsi come un gregge di pecore.... se una si butta in un burrone .... tutti giù insieme

tanto non conta fare un buon lavoro per i cittadini ma eseguire ordini ...... e quale sia il risultato non ha importanza!!

 

altra piccola aggiunta .... qualcuno commenta su facebook che è come al solito .... qualcuno vince e qualcuno perde e chi perde non è contento e contesta

forse non ci rendiamo conto che non stiamo parlando di una partita a pallone .... stiamo parlando di amministrazione .... e non funziona proprio con chi vince e chi perde .... soprattutto se i cittadini continueranno a rimetterci di loro

qui si tratta di saper amministrare e quindi prendere le decisioni giuste, informarsi dove non si sa, e ascoltare chi ha da insegnarci

le partite di pallone si fanno quando il lavoro è stato fatto ... come passatempo

Repost 0
Published by la tartaruga folle - dans di tutto e di più
commenter cet article
7 mai 2010 5 07 /05 /mai /2010 10:00

Fiori-di-acacia.jpgora vi chiederete che cosa possa essere mai la Gadia!!!!

semplicemente è il nome veneto con cui viene chiamata la pianta di Acacia

quindi frittelle con fiori di acacia

una prelibatezza che può essere considerata anche un piatto della tradizione Veneta

infatti da quando sono nata .... tanti anni fa ..... non c'è stato anno in cui nel periodo della loro fioritura a casa nostra non si siano mangiate le frittelle

ora siamo in piena fioritura e nè il brutto tempo nè la pioggia ci fermano

quindi ricettina:


- per prima cosa bisogna procurarsi i fiori ..... di piante di acacia ce ne sono dappertutto quindi non è difficile ..... la prima raccolta si fa con la forbice, si raccolgono tutti i grappoli bianchi

una volta a casa si puliscono bene ... attenzione perchè sono fiori molto profumati e quindi meta preferita di api e formiche .....poi si può scegliere se fare una frittellona grande usando il grappolo intero o se si preferisce sgranarlo

noi lo sgraniamo e friggiamo quindi tutto a cucchiaiate

- si mescolano bene 3 uova - 100 gr. zucchero - 100 gr di farina - un cucchiaino di lievito per dolci e latte quanto basta per rendere il tutto una pastella morbida morbida

si aggiungono i fiori in buona quantità e se l'impasto diventa troppo denso si allunga ancora con un pò di latte

- si frigge in abbondante olio di semi finche non diventano belle rosate ..... poi si cospargono di zucchero (come per tutte le frittelle)


sono una squisitezza credetemi

solo un pensiero ...... nonostante noi si segua la ricetta alla lettera mi spiegate perchè le mie sono appena passabili e quelle della Tartamamma sono favolose?????

SGRUNF


buon dolce we ^_^

Repost 0
Published by la tartaruga folle - dans di tutto e di più
commenter cet article
4 mai 2010 2 04 /05 /mai /2010 14:06

canee c'è chi li abbandona perchè deve andare in vacanza

e c'è chi li maltratta, li picchia, li sevizia

e c'è chi lo vuole perchè va di moda e vuole proprio quello .... con la macchia cosi e la coda cosà

e c'è chi lo vuole "umano", che capisca la lingua umana, che sappia dare la zampa e magari preparare una omlette

e c'è chi lo lega alla catena, perchè se ti dico di restare li non ti devi muovere e se ti muovi io ti lego

 

ma loro..... cosa ci danno loro in cambio? .... in una sola parola si riassume tutto ..... ci danno sempre ovunque e comunque "Amore"

 

un piccolo racconto di realtà

venerdi 30 aprile 2010

è mattina e due auto procedono lungo una strada in un tratto di rettilineo dirette ognuna dalla parte opposta dell'altra

su una un uomo di 43 anni .... sull'altra un ragazzo di 23 e con lui viaggia Perla ..... il suo pincher nero

succede quello che nessuno vorrebbe ...... le macchine hanno un frontale ..... tragico brutto bruttissimo .... e i due conducenti muoiono

sul luogo il disastro ...... i vigili del fuoco ci mettono più di un'ora per tirare fuori dalle lamiere i corpi

è succeso a pochi km da qui

non entriamo nel merito di chi sia la colpa ... se sia stato un malore ... una disattenzione .... una fatalità

ad ognuno la sua parte ...... guardiamo solo il risultato

nella confusione Perla sicuramente scappa spaventata

è la famiglia di Eros .... il ragazzo di 23 anni .... ad accorgersi della sua mancanza ... e fa scattare subito le ricerche

chiede aiuto ai cittadini del paese dove è avvenuto l'incidente

appende cartelli ...... e va all ricerca

Perla non si trova ........

ma ieri ..... il proprietario della carozzeria dove sono stati portati i rottami delle auto nota qualcosa di strano

c'è un cagnolino dentro la macchina di Eros ..... rannicchaito su quel che resta del sedile di guida

è Perla

la accudisce e la restituisce alla famiglia

 

questo minuscolo cagnolino ha fatto km ...... ha attraversato strade pericolose .... ha rischiato la vita

solo per cercare il suo padrone .... e il suo fiuto l'ha portato dove lui era l'ultima volta

 

e c'è chi dice che sono solo animali

Repost 0
Published by la tartaruga folle - dans di tutto e di più
commenter cet article
28 avril 2010 3 28 /04 /avril /2010 13:47

Il gatto è un animale che ha due zampe davanti, due zampe dietro, due zampe sul lato sinistro e due zampe sul lato destro.

Le zampe davanti gli servono per correre, le zampe dietro gli servono per frenare.

il gatto ha una coda che segue il corpo. Essa finisce improvvisamente.

egli ha dei peli sotto il naso, rigidi come fili di ferro. E' per questo che egli è dell'ordine dei "Filini".

ogni tanto il gatto desidera avere dei piccoli. Allora li fa: è in quel momento che diventa una Gatta!

 

scritta da un bambino di 9 anni e pubblicata da "Le Figaro" il 6 maggio 1952

 

gatto.jpg

Repost 0
Published by la tartaruga folle - dans di tutto e di più
commenter cet article
23 avril 2010 5 23 /04 /avril /2010 09:47

pa.jpgieri sera a Montebelluna

potevamo perderlo? .... no di sicuro

il nuovo spettacolo di Marco Paolini .....

uno spettacolo/denuncia

Paolini parla soprattutto del Veneto ..... del paesaggio .... dei cambiamenti dovuti al progresso

che alla fine non ci sono veramente ..... ma il paesaggio si ne risente

il Veneto soffocato dai capannoni .... dal cemento ..... capannoni vuoti costruiti perchè "bisogna"

la trasformazione di quella che era la "terra della pellagra" in "galassia della Pedemontana, paradiso del tessile, culla dei miliardari del Cartizze,regno di benetton e di Zanussi, patria di fabbriche e della commercializzazione del "fai da te", nonché un susseguirsi di rotatorie per auto".

Un veneto dalle grandi opere dal Mose alla Pedemontana al Passante di Mestre

Se la prende con Galan che ha avuto l'ardire di pubblicare un libro dal titolo "il nordest sono io"...... naurale la battuta ...."se il NordEst è lui voi ....??"

si è aprlato della "carta di Asiago" ..... importantissima .... ma sconosciuta .... un documento sul nostro futuro di cui nessuno conosce l'esistenza ......"che ci sia stato un problema di comunicazione??"

se la prende con le rotatorie ...... il Veneto patria delle rotatorie

un immaginario .... immenso ... gigantesco .... Campo da Golf

 

si parla di progresso ....... che alla fine è atto non a "fare progresso" ma a mantenere ciò che già funzionava nellos tesso modo 100 anni fa

ma si aprla anche di Cultura

"la Cultura ci fa Ricchi" ....... ci credete voi? ... ci ha chiesto

si ci crediamo ...... ma tra il dire e il fare c'è di mezzo .......

 

uno spettacolo amaro .... non politico come qualcuno ha detto che sia ..... ma amaro

perchè quello che viene detto in chiave ironica è purtroppo il nostro presente e sarà per molto tempo il nostro futuro

e la Cultura .... dove va?

dove va? ....... se proprio in una serata come ieri sera .... mentre un l'assessore alla cultura di Montebelluna (ragazzo giovane ma veramente molto bravo e preparato ...... avevamo avuto modo div ederlo alla serata con la Margherita Hack e già ne eravamo rimasti ben impressionati)

dicevo mentre l'assessore parlava .... la gente parlava di altro

la maleducazione del non fare silenzio

la maleducazione del telefonino acceso

la maleducazione del non conoscere

la Cultura ci fa ricchi si ......... e queste persone sono davvero povere

un grande Paolini come al solito ..........se vi capita non perdete un suo spettacolo!!!

 

"la cultura non è buontempo, non sta in una laurea in un cassetto, nè su uno scaffale di libri chiusi, non è merce per turisti, digestiva o esotica. Non è un settore dell'economia, non è nemmeno UnaTantum come un condono.

Allora cos'è?

In Veneto è come la campagna, qualcosa di cui ogni tanto ci si sgionfa di ciacole e poi ci si dimentica per fare finanza con i terreni.

a curare l'orto, il proprio orto, son bravi tutti, certo, Bisogna! Ma non basta mica.

Voglio parlare di futuro, di paesaggio e di servitù di passaggio"

Marco Paolini

Repost 0
Published by la tartaruga folle - dans di tutto e di più
commenter cet article
21 avril 2010 3 21 /04 /avril /2010 08:36

-vita-consiglio.jpgci ho rimuginato sopra quasi una settimana

ho raccolto impressioni ......

ma alla fine si arriva sempre a capire che in fondo questa amministrazione sta giocando più che amministrando

13 ore di consiglio comunale ..... perchè?

perchè si è presentato un ordine del giorno di ben 15 punti, alcuni punti potevano (anzi dovevano) essere trattati nei precedenti consigli ..... come le risposte alle interrogazioni URGENTI dei gruppi di minoranza (alcune risalgono a inizio gennaio e per fortuna che erano urgenti) e come l'approvazione dei verbali dei consigli precedenti

con 15 punti si finiva col non dare la giusta attenzione al bilancio

mossa strategica per discutere tutto in fretta e in modo approssimativo? secondo me si

alla richiesta della minoranza di spostare alcuni punti ad un consiglio straordinario successivo e di trattare con il dovuto peso il bilancio ..... il (la) sindaco Baldissser ha risposto con un secco NO

alla richiesta della minoranza di sospendere per alcuni minuti il consiglio in modo che la giunta potesse discutere tutta insieme per decidere se dividere l'ordine del giono o no .... la risposta è stata un'altro secco NO del (della) sindaco senza interpellare nessuno

e cosi si va avanti .... ma un consigliere di minoranza ha fatto presente che allora, visto che il primo punto consisteva nella lettura ed approvazione dei verbali dei consigli precedenti, bisognava dare inizio alla lettura ..... il (la) sindaco Baldisser ha fatto orecchie da mercante affermando che non serviva leggerli tutti che da sempre si da per scontato che vengano letti a casa e che vadano bene

il consigliere di minoranza ha fatto presente una legge del  1911 non ancora abrogata e quindi ha preteso che si procedesse con la lettura

ora, tanto per capire meglio, i verbali non sono altro che le trascrizioni di tutto ciò che viene detto nel consiglio comunale, ..... tutto tutto

dopo un'ora e 10 minuti si era letto solo il primo pari a 20 pagine .... ne mancavano altri 5 pari a 120 pagine

la minoranza ha tentato nuovamente di far capire la situzaione al sindaco e alla giunta ma il (la) sindaco ha risposto nuovamente (a nome di tutti senza interpellarli) con un secco NO

e cosi si è andati avanti fino alle 3.30 del mattino a leggere verbali (ridicolo) ...... e poi si è proceduto con i punti seguenti naturalmente spostando gli ultimi 3 al prossimo consiglio perchè ormai erano tutti sfiniti ed erano le 10.30 del mattino

questi i fatti

 

Tartapensiero

io trovo che il tutto sia stato una grande dimostrazione di ANTIDEMOCRAZIA .....

trovo che la giunta comunale non abbia il minimo rispetto per i suoi cittadini, presenti per sentir discutere di un bilancio e che hanno dovuto rinunciare perchè si sa .... per fortuna qualucno ha ancora un lavoro e non può permettersi di stare una notte e una mattina fuori

trovo che le prese di posizione non facciano bene a nessuno ..... trovo che siano sintomo di infantilismo e diano poca credibilità

era evidente che qualche consigliere della maggioranza era contrariato dalla decisione del (della) sindaco ma è stato obbligato a rimanere sul posto

qualcuno mi ha detto: se proprio volevi potevi rimanere li tutta la notte ...... no ..... non è cosi che si accontentano i cittadini

qualcuno della maggioranza ha detto: finalmente qualcuno ha fatto rispettare la legge .... ma forse troppo spossato dalla notte insonne non si è reso conto che non sono stati loro a farla rispettare ma gliel'ha fatta rispettare la minoranza

mai vantarsi di ciò che non si fa

morale: confusione fra la gente che in alcuni casi non capisce cosa sia successo .... e si sa a questo punto gli si può far credere di tutto

confusione a livello amministrativo ...... forse un pò più di collaborazione per il bene dei cittadini non sarebbe male ..... un pò meno prese di posizione e irritazione non farebbe male ..... un pò più di comunicazione (manca del tutto) non farebbe male

vi hanno votato perchè avete detto di lavorare per i cittadini e di stare in mezzo a loro

e poi non infomate nessuno ...... male molto male

 

AVVISO AI NAVIGANTI:

per quanto riguarda il mio post qui sotto sui pini della zona industriale

sembra che si stia lavorando per una nuova asfaltatura ....... ho visto mezzi al lavoro

ho visto però i tronchi sempre li ....... nei prossimi giorni forse qualcosa di nuovo e spero migliore ci sarà

importante:

da non so quando ..... l'informazione completa manca

in centro storico ad asolo non si può più accedere

l'accesso è consentito solo ai residenti con auto contrassegnate .......

ci sono delle telecamere già sistemate .... ma non so se sono già in funzione

e il traffico ... soprattutto nei we non è più bloccato ..... niente transenne ne vigili

ma se entrate in centro storico senza avere l'auto autorizzata rischiate una multa di 75,00 € ad ogni accesso

domenica scorsa il centro era aperto al traffico ..... bruttissimo da vedere ... ero (eravamo) abituata alla zona pedonale e le macchine davano alquanto fastidio

mi chiedo però se il controllo agli accessi sia già attivo .... nel qual caso almeno una decina di auto riceveranno una multa salata

non ho notizie migliori .... sul sito del comune non ci sono informazioni precisissime

si è parlato di una delibera comunale già approvata ma modificata immediatamente ..... ma non si sa se approvata di nuovo

so solo che chi dovesse nei prossimi giorni entrare per il convegno sulla terapia del dolore dovrà pagare per l'accesso

insomma un casino ........ niente informazioni niente di preciso

e come al solito si fanno domande e uno risponde una cosa e l'altro ne dice un'altra

come si fa a vivere cosi'????????

 

e ce ne sono tante altre ........ ma le condivido un'altra volta

 

Repost 0
Published by la tartaruga folle - dans di tutto e di più
commenter cet article
15 avril 2010 4 15 /04 /avril /2010 10:13

 

io ho fatto di tutto per fare la brava

per non fare la polemica

ho anche accolto l'invito di un consigliere a fargli pure tutte le domande che voglio perchè le risposte ci sono sempre

ma io le domande le ho fatte ........ sono le risposte che non vengono

e allora continuo a scrivere

cosa intende la Giunta Baldisser come messa in sicurezza?

partiamo da lontano

Ad Asolo c'è la zona industriale ..... con le sue strade e i suoi marciapiedi

molti anni fa ..... credo più di 20 ..... quando fu creata questa zona qualcuno ha pensato bene di ombreggiarla

mossa da applaudire perche le piante fanno ombra fanno bello ma aiutano anche a depurare l'aria

meno da applaudire la scelta dei pini marini

si sa da secoli che il pino marino è una pianta bellissima ..... ma le sue radici sono pericolose

perchè crescono grandi e forti ma soprattutto quasi in superficie .... e non esiste asfalto o cemento che possano fermarle .... loro distruggono tutto

e infatti con il passare degli anni hanno distrutto del tutto i marciapiedi e anche l'asse stradale

più di 3 settimane fa si è dato il via all'abbattimento di questi pini

in una intervista rilasciata dal vice Sindaco (sindaco deve sei?) che potete trovare QUI

si fa presente che l'abbattimento è fondamentale per la messa in sicurezza (visto che hanno pagato i danni ad una persona caduta) e anche per un discorso logistico

logistico perchè il 22 Maggio il Giro d'Italia farà tappa ad Asolo, e tutta la zona industriale sarà interessata per i pargheggi delle auto dei visitatori .... ma anche dai camion delle logistiche e cosi via

 

un plauso

ma................. c'è sempre un ma

ed è a questo ma che io non ho ricevuto risposte

dunque intorno al 23/24 marzo i pini sono stati "tagliati" ..... non abattuti ma tagliati

il loro tronco e le relative radici sono rimaste in luogo

praticamente si è distrutto la parte che faceva del bene vedi le fronde

e si è lasciato in luogo quello che era veramente il problema ..... le radici

alle quali adesso si è aggiunto anche il pericolo ulteriore dei tronchi esposti

esempio?

vi mostro qualche foto

 

DSCN5605

DSCN5607

DSCN5611

DSCN5612.JPG

come si vede il problema non è affatto risolto ......... anzi forse è diventato più grande di prima

perchè se prima si vedeva un albero e quindi si prestava un attimo più di attenzione

ora è più difficile farlo ......

i lavori sono fermi ........ tagliati gli alberi tutto è fermo

il giro arriva fra un mese e non ci sono i tempi tecnici per rifare manto stradale e marciapiedi

anche perchè qui non si tratta di passarci una mano di spugna sopra ...... ma bisogna buttare all'aria tutto e rifare

 

ora mi chiedo ........ quando arriveranno quelli del giro che immagine avranno di Asolo????

una zona industriale castrata e ridotta ad un ammasso di cemento per di più pericolosa per il transito normale

ma sto lavoro non era meglio farlo a giugno?

no eh?

ma non è finita qui ....... tornando alla pericolosità della cosa vi mostro questa

DSCN5609.JPG

qui ieri mattina un furgone che faceva manovra all'uscita da una azienda

non si è accorto del moncone del pino ....... ed essendo questo posizionato in piena curva direi di grande pericolosità

fatto stà che ci è finito sopra provocando la rottura della coppa dell'olio e altri ingenti danni

danni che sono del tutto a carico del Comune ...... visto che non hanno messo in sicurezza la cosa

quindi altra persona da risarcire

ma non è finita qui

lo vedete quel cartello preso da dietro?

ebbene ..... dopo questo incidente qualcuno ha provveduto a mettere in tutta l'area 3 o 4 di questi cartelli ..... sono cartelli di lavoro in corso

e sapete perchè?

perchè anche se non c'è nessun lavoro in corso ..... con il posizionamento di questi cartelli il comune se ne lava le mani

se vi capita di sbattere su un moncone di pino e distruggere la macchina ..... beh! potevate stare attenti al cartello messo un pò più su

 

Tartapensiero

censurato! ...... non credo sia un bel lavoro .... ne un bel comportamento ..... ne segno di collaborazione con i cittadini

 

avviso ai naviganti:

se capitate ad Asolo per il Giro d'Italia .... fate attenzione a dove parcheggiate

soprattutto proprietari di camion e Suv ..... che avete una visibilità diversa

ocio che potreste provocarvi dei danni ..... e qui non sarete tutelati da nessuno

Repost 0
Published by la tartaruga folle - dans di tutto e di più
commenter cet article
12 avril 2010 1 12 /04 /avril /2010 09:21

sind.jpgquesto è il titolo della serata a cui abbiamo partecipato sabato sera

argomento più che attuale visto che proprio sabato si sono aperte le porte per l'ostensione alla sacra reliquia

naturalmente se ne è parlato in modo scientifico nonchè dal punto di vista religioso

relatore della serata il giornalista Centini Massimo che è anche antropologo nonchè criminologo

autore del libro "La reliquia del gran maestro. Indagine sulla Sindone e i cavalieri templari"

Sapete tutti cos'è la sindone ...... un lenzuolo di tela grezza che ha avvolto un uomo morto

uomo che era stato fustigato malmenato, a cui avevano piantato spine in testa e crocefisso

su questo non ci sono dubbi

per la Chiesa quell'uomo era Gesù ..... perchè molte ferite riportano al racconto della sua passione e perchè a colpo d'occhio assomiglia molto all'immagine che abbiamo di Gesù

in effetti vista in negativo rappresenta quasi una "fotografia" di questo uomo ..... una immagine piatta come sono proprio le immagine in fotografia .... non sicuramente un'immagine di qualcosa che è stato "avvolto" .... sarebbe stata sicuramente non cosi nitida e nemmeno senza angolature come invece è

è un falso allora?

non si sa ......... religione e scienza hanno ottime argomentazioni tutte e due

le analisi riportano gruppo sanguigno ..... e visibili a microscopio lacerazioni tipiche delle torture dell'epoca

ma ricordiamoci che all'epoca la fustigazione e la crocifissione erano di prassi .... si subivano queste pene anche solo per aver rubato un'oliva

però all'epoca l'altezza media delle persone non è quella del circa metro e 80 della persona raffigurata nella sindone e nemmeno i tratti somatici sono quelli dell'epoca .... ricordiamoci che Gesù era un ebreo Palestinese e non dovrebbe avere i tratti somatici che erano invece tipici delle popolazioni europeee

la datazione ...... controlli scientifici portano a datare la sindone intorno al 1200 ..... una bella differenza tra gli anni 100 in cui dovrebbe essere stata usata

la sua storia ...... dalla morte di Gesù non si sa dove sia finita ..... compare intorno al 1100, epoca delle crociate, periodo in cui la Chiesa aveva bisogno di forti stimoli per raccimulare credenti

sparisce ancora e ricompare nuovamente ...... addirittura in un periodo storico ce ne sono due ... poi una sparisce ma ricompare e l'altra viene usata per fare bende per i feriti in guerra (?????)

il suo andare e venire è monitorabile solo negli ultimi anni ..... quante mani ha passato questo rarissimo reperto storico?

 

CONSIDERAZIONI DELLA TARTA

la serata è stata interessantissima ...... si sono toccati temi correlati alla Sindone come quello dei templari e le varie scritture romazesche ma non veritiere che ne trattano l'argomento

si è parlato di fede e di scienza

si è tornati a casa con qualcosa in più .......

 

ora mi chiedo ..... da grande credente (lo premetto perchè potrebbe non sembrarlo)

un vero credente ha proprio bisogno di reliquie per credere in Dio?

e un ateo convinto ..... davanti ad una reliquia può trovare la fede in Dio?

non è che troppo spesso la nostra Romana Chiesa usa questi espedienti solo per soldi ... pubblicità .... propaganda?

ricordiamoci che nel campo delle reliquie ci sono più chiodi e pezzi di legno della croce di nostro Signore in giro che quelli presenti in una mega ferramenta

ricordiamoci che nel Medioevo si spacciavano per reliquie ossa di pollo e carne di maiale

ricordiamoci che per attirare gente è stata riesumata la salma di Padre Pio .....

ma abbiamo veramente bisogno di questi espedienti per dichiarare il nostro Credo?

abbiamo bisogno di vedere ossa sangue cadaveri per credere in Dio?

non è forse un credo da poco allora?

 

persino Papa Giovanni Paolo II parlando della Sindone l'ha definita "un'icona"

allo stesso livello della croce che usiamo come immagine

 

 

Repost 0
Published by la tartaruga folle - dans di tutto e di più
commenter cet article
9 avril 2010 5 09 /04 /avril /2010 08:58

stanchezza-spossatezza.pngche sia colpa della primavera?

o che dipenda da altro?

perchè di solito si da la colpa alla primavera ..... al cambio di stagione .... ma poi magari dipende da altre cose

fattostà che in questo periodo è dura

dura dormire .... perchè mi sveglio ogni cinque minuti

dura stare svegli ..... perchè non dormo bene

dura alzarsi .... starei a letto tutto il giorno

dura fare movimento ......

dura fare i lavori di casa .....

è dura fare qualsiasi cosa

e le giornate volano, in un battito d'ali PAF il giorno è finito

e la roba da stirare è ancora li ....... c'è ancora da spolverare ..... c'è ancora da pensare alla cena


ma voi come vi sentite?

stanchi come me o svegli e pimpanti?

forse è solo colpa dell'età ........ ma qualcosa bisogna fare

prendere qualche integratore ..... ma quale?

avete qualche idea?


e intanto è già venerdi un'altra volta ....... e arriva un'altro we

lo scorso (quello di Pasqua) lo abbiamo trascorso con amici .... e nonostante il tempo (freddo pioggia e vento) abbiamo gironzolato parecchio

che sia colpa loro se sono cosi adesso?

^___*

Buon we a tutti

Repost 0
Published by la tartaruga folle - dans di tutto e di più
commenter cet article
2 avril 2010 5 02 /04 /avril /2010 08:27

da oggi comincia il we di Pasqua

festa che quest'anno i Pucciston passeranno con ........... ve lo racconto martedi

intanto speriamo nel sole e in un pochino di tepore

speriamo nella pace anche se solo per un istante

speriamo nei sorrisi ..... e l'allegria ..... soprattutto dei bambini

e cosi vi lascio una poesia ..... (non mia)

e i miei auguri

 

Gianni Rodari

 

Dall'uovo di Pasqua

è uscito un pulcino

di gesso arancione

col becco turchino.

Ha detto: "Vado,

mi metto in viaggio

e porto a tutti

un grande messaggio".

E volteggiando

di qua e di là

attraversando

paesi e città

ha scritto sui muri,

nel cielo e per terra:

"Viva la pace,

abbasso la guerra".

 

buona-pasqua.jpg

Repost 0
Published by la tartaruga folle - dans di tutto e di più
commenter cet article